Coleby: “Mi piace il lavoro sporco”

Prime parole da giocatore ufficiale della Dinamo Sassari per Dwight Coleby.

SCARICA LA NOSTRA APP ANDROID SUL PLAY STORE!

Il neo acquisto biancoblú ha parlato ai microfoni di Dinamo TV: “Sono una persona che gioca duro, mi piace lavorare sporco e fare tutto quello che serve alla squadra per vincere. Ho scelto il numero 23 visto che il 22 era occupato. Il mio idolo è Kobe Bryant sono cresciuto guardando lui”. Il giocatore è partito con la squadra per la Francia dove  affronterà il SIG Strasburgo nel Game 12 della regular season di Basketball Champions League.

Obiettivo, non semplice viste le 12 vittorie nelle ultime 14 gare per i transalpini, chiudere i conti col passaggio del turno con due partite di anticipo. A presentare la partita è stato Michele Vitali: “Sicuramente con Strasburgo ci aspetterà una partita fisica. Dobbiamo essere bravi nel continuare a fare le nostre cose con continuità per tutti i 40 minuti perché sappiamo che partite così non si vincono nel primo quarto, specialmente in trasferta. Loro hanno giocatori di talento che dovremo essere bravi a limitare con la nostra difesa di squadra che ci ha contraddistinto fino adesso, per poi continuare a giocare passandoci la palla in attacco come stiamo facendo molto bene dove siamo tutti coinvolti alla perfezione.La nostra chiave è la condivisione della leadership: tutti siamo protagonisti e siamo tutti pronti a fare quello che serve per vincere”. 

Accedi per commentare

Sponsorizzati