Kennedy Burke a UCLA

Colpo Dinamo femminile, arriva Kennedy Burke

Acquisto di lusso per la Dinamo Sassari femminile che ha annunciato l’arrivo di Kennedy Burke: la statunitense sarà la stella della neonata società biancoblù insieme alla connazionale Sierra Calhoun.

La guardia californiana, nata il 14 febbraio 1997 a Burbank, è cresciuta ad UCLA ed è reduce da una grande stagione in Turchia e in Eurocup con il Kayseri; Kennedy è attualmente impegnata in Florida, nella bolla WNBA di Bradenton, con la maglia delle Indiana Fever. Coach Antonello Restivo potrà quindi contare sulle prestazioni del talento statunitense che all’esordio nel campionato turco ha chiuso l’annata con una media di 21.2 punti e 9.7 rimbalzi: “Devo fare i complimenti alla società per essere riuscita a far arrivare nella LBF un’atleta come Kennedy Burke. E’ una giocatrice completa, dalla grande prestanza fisica, brava nell’1vs1 ma anche abile a passar la palla dal palleggio”.

Carriera. Cresciuta all’Università della California, Los Angeles, Kennedy Burke conclude il quadriennio in NCAA entrando nella storia di UCLA come quarta giocatrice di sempre con almeno 1000 punti, 500 rimbalzi e 100 stoppate a referto. Scelta al secondo giro dalle Dallas Wings al Draft 2019, lo scorso anno la sua stagione da rookie è iniziata dal campionato più prestigioso, la WNBA, e poi proseguita in Turchia. Tra le file del Kayseri ha giocato sia nella lega turca che in Eurocup mettendosi in mostra partita dopo partita. Da fine luglio è impegnata in WNBA, nella bolla di Bradenton, con la maglia delle Indiana Fever e in 7 gare disputate ha realizzato una media di 6.7 punti tirando con il 42.9% dall’arco in 15 minuti di utilizzo.

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti