“Contro grandi sempre fatto bene”

Ci saranno anche i recuperati Filip Bradaric e Alberto Cerri tra i convocati del Cagliari per la sfida di San Siro contro il Milan.

Una buona notizia per la squadra di Rolando Maran sarà chiamata all’impresa nel posticipo della 23ª giornata: “Il calendario ci sta proponendo squadre tra le più in forma del campionato– ha spiegato il tecnico in conferenza stampa-, ma noi dobbiamo concentrarci su noi stessi. Dobbiamo mettere in campo rabbia, nelle ultime partite la fortuna non ci ha sorriso. Spesso abbiamo subito gol al primo tiro in porta avversario e poi c’è stata quella traversa di Deiola con l’Atalanta che ci avrebbe permesso di pareggiare una gara in cui sono emerse tante cose positive”.

“Abbiamo vinto solo una volta in 12 partite, ma ci sono state tante i risultati positivi come il pareggio con la Roma è altre gare perse di poco. Il nostro gruppo di personalità, ci manca solo un episodio favorevole e mantenere un atteggiamento positivo. Cambio modulo? Si ci ho pensato, abbiamo provato anche la difesa a tre che abbiamo usato contro l’Atalanta. Deciderò domani come schierarci, in questo momento non abbiamo molti giocatori offensivi“. Saranno infatti assenti Thereau e Birsa, con Despodov e Cerri ancora a mezzo servizio: “Alberto l’abbiamo recuperato, ha messo su 15′ di partitella: per Kiril e Oliva l’inserimento non è facile a causa dei problemi di lingua e di preparazione– commenta il mister trentino- non è facile fare bene da subito nel campionato italiano. PerPellegrini, provenendo dalla Roma, è molto più facile”.