agenzia-garau-centotrentuno
Veduta aerea del rendering per il nuovo stadio di Cagliari

Copianificazione su piano Sant’Elia: primi pareri positivi

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

L’esito della riunione di oggi della conferenza di copianificazione, dopo le osservazioni al piano fatte da Arst e Cagliari Calcio dibattute nei giorni scorsi.

Dopo le paure sull’allungamento dei tempi per il nuovo stadio del Cagliari, emerse in seguito alle osservazioni fatte al progetto dall’Arst (sul percorso della linea di metropolitana leggera che dovrà collegare la zona del nuovo impianto) e dalla stessa società rossoblù (sulle volumetrie delle aree parcheggio), dalla conferenza di copianificazione sono emersi dei pareri positivi sul piano presentato dall’amministrazione cittadina.

PASSO IN AVANTI? – La conferenza della copianificazione è composta da diversi enti tecnici sia regionali che comunali che hanno il compito di valutare il progetto, anche in seguito alle osservazioni, dal punto di vista paesaggistico, idrologico e così via. Dalla prima seduta odierna sono emersi pareri positivi e sia il Cagliari Calcio che la società Arst riceveranno nei prossimi giorni un documento redatto sulle spiegazioni alle osservazioni da loro portate al progetto. La conferenza di copianificazione comunque ha un compito più ampio rispetto alla semplice discussione delle osservazioni portate al progetto, si sono valutate in giornata odierna infatti le volumetrie urbanistiche relative al piano con particolare riferimento alle aree della zona delle case popolari interessate. Una seconda conferenza di copianificazione si terrà tra venti giorni quando si avranno maggiori informazioni sul parere della stessa sui vari punti del piano Sant’Elia che comprende anche la nuova casa del Cagliari Calcio.

Roberto Pinna

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti