Corini: “Rigore? Questa è la VAR e dobbiamo accettarla”

Eugenio Corini ha commentato così ai microfoni di SKY l’episodio che ha deciso la gara tra Cagliari e Brescia.

Il tecnico bresciano ha dichiarato: “La dispensa che ci hanno mandato dice questo, Cerri ha fatto un movimento naturale. Donnarumma era di una spalla in fuorigioco, quindi questa è la var e dobbiamo accettarla“. Poi un retroscena su Massimo Cellino: “Prima della partita ci ha fatto benedire in una basilica del posto: sapevamo che per lui era una partita particolare”. 

Sulla gara: “Abbiamo mostrato lo stesso spirito dell’anno scorso che è stata sempre la nostra forza. Non sono sorpreso del risultato perché conosco il mio gruppo e loro mi rendono orgogliosi. Aver vinto alza lo stimolo per il campionato che comunque sappiamo sarà difficile. Io mi sento Bisoli, mi sento i miei ragazzi perché sono arrivati e hanno dimostrato che meritano questa categoria. Questa partita dimostra che se lavori e resti concentrato puoi tutto, abbiamo meritato di tutto.”

Sponsorizzati