Coronavirus, la nuova autocertificazione per gli spostamenti

Nuova autocertificazione per gli spostamenti necessari varata dal Governo italiano.

Rispetto alla precedente versione il nuovo scritto prevede un ulteriore punto che dichiara che colui che la compila di non essere sottoposto alla misura della quarantena e di non essere risultato positivo al virus COVID-19. Invariati i motivi consentiti per gli spostamenti, ovvero lavoro, salute, necessità e rientro presso il proprio domicilio o residenza. Vi saranno dei controlli lungo la viabilità principale e nelle stazioni ed aeroporti: la veridicità dell’autodichiarazione sarà stabilita con successivi controlli.

SCARICA QUI IL MODULO 

modulo-autodichiarazione-17.3.2020

TAG:  Attualità
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti