agenzia-garau-centotrentuno

Cos, Mancosu: “Bravi a rimanere in gara dopo lo svantaggio”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

L’attaccante della Costa Orientale Sarda, Matteo Mancosu, ha parlato ai nostri microfoni a margine della vittoria casalinga per 3-1 allo Stadio Is Arranas di Tertenia contro il Sorrento. Queste le sue dichiarazioni.

Gioia di squadra e personale

“Gol importante per una vittoria importante contro la capolista Sorrento? Sì, era una partita difficile con loro, primi della classe. Sono venuti qua per cercare di prendere i tre punti però hanno trovato una bella squadra, un Cos attento. Nonostante lo svantaggio iniziale, siamo riusciti a rimanere in partita e poi l’abbiamo ribaltata e credo che sia stata vinta con merito, quindi grande prestazione della squadra”.

La scossa

“Se la gara con l’Aprilia, nonostante fossi assente per infortunio, ha cambiato qualcosa nella squadra al punto da riuscire a battere oggi il Sorrento? Sì, è vero, è stata un po’ da spartiacque quella settimana lì più che quella partita lì perché abbiamo capito che non potevamo continuare così, che non eravamo una squadra da ultimo posto e ci siamo messi in testa di cambiare registro. Le ultime 4-5 partite hanno fatto verificare un diverso rendimento, diversi risultati per i quali siamo molto contenti”.

Obiettivi

“Se giocheremo sempre così da qui ad un mese, si può parlare di obiettivi diversi? Non lo so però dobbiamo essere concentrati partita per partita perché sappiamo che le insidie sono dietro l’angolo Sicuramente siamo un’altra squadra rispetto all’inizio e ce ne rendiamo conto, i risultati non vengono da soli. Però prima dobbiamo toglierci da giù perché ricascarci è un attimo”.

La Redazione

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti