Delia Gagliano

Credito d’imposta per gli sponsor inserito nel Decreto Agosto

Buone notizie per lo sport italiano: nel Decreto Agosto in fase d’approvazione dal Consiglio dei Ministri è stata inserita la misura che consente di ricevere un credito d’imposta del 50% per le sponsorizzazioni sportive superiori ai 10 mila euro.

Una bella boccata d’ossigeno per tutte le società sportive che soffrono dopo la crisi, in una panorama perlopiù caratterizzato dalla piccola imprenditorialità e dal mecenatismo. Una grande vittoria per il Comitato 4.0, nato dall’impulso della Lega Pro, Legabasket, Legavolley e Legavolley femminile, atto a proteggere le varie squadre delle proprie leghe. Secondo quanto scritto da Italia Oggi, la normativa consentirà, a chi investirà un minimo di 10 mila euro nelle società sportive professionistiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche iscritte al registro Coni operanti in discipline ammesse ai giochi olimpici e che svolgono attività sportiva giovanile, un contributo, sotto forma di credito d’ imposta, pari al 50% degli investimenti effettuati, a decorrere dal 1° luglio 2020 e fino al 31 dicembre 2020. L’agevolazione sarà concessa nel limite massimo complessivo di spesa fissato a 60 milioni di euro e rivolto a leghe e società sportive professionistiche e società ed associazioni sportive dilettantistiche con ricavi relativi al periodo d’ imposta 2019, e comunque prodotti in Italia, almeno pari a 200 mila euro e fino a un massimo di 15 milioni di euro.

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti