Dinamo, accordo sul taglio agli stipendi se il campionato si ferma

La mossa del taglio volontario agli stipendi di atleti e staff prende piede anche nel mondo del basket.

La Dinamo Sassari ha infatti comunicato che in previsione di una chiusura anticipata del campionato, è stato raggiunto un accordo con gli atleti e lo staff tecnico per la riduzione degli stipendi. Un gesto dovuto per limitare le perdite della società biancoblù in caso di un’ormai quasi certa interruzione della Serie A di pallacanestro. L’annuncio dello stop definitivo sarebbe ormai alle porte, confermato anche dal presidente della FIP Gianni Petrucci in un’intervista a Tuttosport di qualche giorno fa in cui annunciava che mancavano solo gli ok da governo e Lega.

I tagli effettuati da atleti e staff andrebbero così ad erodere la perdita di 2 milioni di euro ipotizzata dal presidente Stefano Sardara sulle colonne de La Nuova Sardegna domenica 29 marzo. “La società ha voluto approcciare alla problematica con trasparenza e lealtà e ringrazia lo staff e i giocatori per il profondo senso di responsabilità dimostrato in questo frangente di emergenza, soprattutto nella comprensione dell’eccezionalità del momento che tutto il mondo sta vivendo anteponendolo all’aspetto economico- si legge nella nota stampa rilasciata dal club sassarese-. La Dinamo 2019-2020 dimostra ancora una volta di essere una squadra composta da grandi professionisti e grandi uomini, perfettamente allineati a quei valori e quei principi fondanti della filosofia biancoblu”. L’annuncio della Dinamo Sassari è arrivato qualche minuto dopo quello dell’Olimpia Milano che tramite i tagli agli ingaggi ha raccolto una cifra intorno al milione di euro che sarà donata alla Protezione Civile: la solidarietà prosegue anche in casa Dinamo con la raccolta fondi promossa dalla Fondazione Dinamo, in collaborazione con Banco di Sardegna e il quotidiano La Nuova Sardegna, per l’emergenza Covid-19 a sostegno degli ospedali di Sassari e della Sardegna. Insieme al gold sponsor Tiscali sono stati finora raccolti 450 mila euro, ma la raccolta prosegue attraverso un bonifico alla Fondazione Dinamo tramite iban IT41J 01015 17200 0000 70314705 causale “Emergenza Covid-19 donazione” (BIC BPMOIT22XXX), oppure attraverso le donazioni raccolte sull’e-commerce della Dinamo Sassari.

Matteo Porcu

 

avatar
500

Sponsorizzati