agenzia-garau-centotrentuno
restivo-dinamo

Dinamo attesa da tre trasferte, Restivo: “Sfide che aiutano a crescere”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Archiviata la bella vittoria contro Moncalieri di sabato 20 novembre, la Dinamo Sassari femminile si prepara al tour de force con tre trasferte: subito Tenerife in Eurocup, poi Venezia dove domenica affronteranno le campionesse d’Italia al Taliercio (palla a due alle 18). Le ragazze di coach Antonello Restivo resteranno dunque nello Stivale e lunedì raggiungeranno Bourges dove disputeranno l’ultima sfida di coppa mercoledì 1° dicembre (palla a due alle 20).

Il tecnico biancoblù ha commentato così prima della partenza per le Canarie: “Andiamo a Tenerife con la voglia di continuare questo percorso di crescita che stiamo facendo, piano piano stiamo mettendo dei tasselli importanti -soprattutto mentali- che ci aiuteranno anche in partite come quelle di Tenerife che si annuncia molto dura. Adesso ci aspettano tre impegni tosti, tutti fuori casa, con Tenerife, Venezia e Bourges  ma sappiamo che sono sfide che aiuteranno a essere più dure sia mentalmente sia fisicamente e affrontare al meglio quelle alla nostra portata“. Sulle avversarie aggiunge: “Nella partita giocata al PalaSerradimigni abbiamo disputato uno dei migliori primi tempi in Eurocup, insieme a quello con Friburgo. La vittoria su Moncalieri di sabato ci ha dato ulteriore fiducia e consapevolezza nei nostri mezzi e nelle nostre potenzialità. Andiamo a Tenerife per continuare a lavorare su determinati dettagli in cui dobbiamo migliorare, soprattutto difensivamente. Andremo lì a dare battaglia”. Da segnalare l’assenza di Jessica Shepard rimasta in Sardegna per recuperare dall’infortunio occorso nella sfida con Moncalieri: la giocatrice americana sarà rivalutata dallo staff biancoblu nei prossimi giorni.

La Redazione

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti