agenzia-garau-centotrentuno
bucchi-dinamo

Dinamo, Bucchi: “Ci è mancato poco, fiducioso per il futuro”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo l’esordio amaro sulla panchina della Dinamo Sassari il nuovo allenatore Piero Bucchi biancoblù ha commentato così la prestazione dei suoi.

“Ovvio che avremo preferito iniziare con una vittoria, ma credo che la squadra abbia lottato e fatto una partita sicuramente di voglia nella ricerca del successo La cosa importante è rimanere costante durante i quaranta minuti, la volontà c’era ma non ci siamo riusciti. Questa è la strada, io ho molta fiducia che la squadra possa prendere un cammino di tante vittorie. Con lavoro e la disponibilità che ho visto in questi ragazzi mi da buoni segnali e mi fa guardare il bicchiere mezzo pieno. Ho trovato una squadra molto disponibile, ho avuto poco tempo per lavorare però sono fiducioso. La squadra ha veramente provato con un talento e un perimetro di un livello molto alto, ci è mancato veramente poco per avere la soddisfazione. Mercato? Per me i ragazzi che ho ora sono i migliori, per il mercato vedremo e faremo delle valutazioni, sono convinto che il lavoro paga, con molta pazienza e molta calma dobbiamo unirci intorno a un tavolo. Le scelte frettolose non sono quelle migliori. Il calendario è complicato, ma questo sarà uno stimolo in più, giocare fuori casa non sempre è un fattore negativo, ma ci permetterà di giocare con meno pressione. Ringrazio i tifosi per il supporto, bisogna avere pazienza, da oggi ci sono tante cose positive. Dobbiamo lavorare.”

In sala stampa si è presentato anche Mekowulu di gran lunga il migliore dei suoi e autore di una delle prestazioni migliori di questa stagione, queste le sue parole: “Una sconfitta tosta, che fa male. Abbiamo combattuto tutta la partita perché abbiamo cercato la vittoria a tutti i costi per ripartire, vedo il bicchiere mezzo pieno perché siamo nella giusta direzione. L’ultimo tiro chiaramente non era studiato, l’idea era quella di dare la palla in post o pescare David, non sono riuscito a mettere il tiro, è una sconfitta che brucia. In realtà abbiamo avuto troppo poco tempo per lavorare, ci siamo focalizzati sull’energia e sull’impatto iniziale della gara. La squadra di oggi è una squadra totalmente differente rispetto alle altre partite.”

Andrea Olmeo

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti