agenzia-garau-centotrentuno
bucchi-dinamo-sassari

Dinamo, Bucchi: “Insufficienti, oggi non siamo stati una squadra”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Le parole di coach Piero Bucchi nella sala stampa del Pala Radi dopo il ko contro la Vanoli Cremona della Dinamo Sassari.

“Sarò molto sintetico. Partita da parte nostra decisamente insufficiente e non mi frega niente del covid o non covid.  Dobbiamo resettare immediatamente. Abbiamo cercato anche di scappare, ma le partite durano 40 minuti. Siamo stati completamente diversi da quelli di Venezia e Varese, dobbiamo cercare di essere più forti del covid che può colpire tutti e di tutto quello che può accaderci, dobbiamo evitare questi cali.   Sono molto incazzato, spero lo siano altrettanto i giocatori come lo sono io.  Final Eight? Sinceramente per me la cosa più importante è recuperare la mentalità da squadra che avevamo fino a 15 giorni fa,  oggi non siamo stati una squadra. Ho cercato risorse dalla panchina perché alcuni giocatori non riuscivano a darmi del ritmo”. 

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti