agenzia-garau-centotrentuno
bucchi-dinamo-canu

Dinamo, Bucchi: “Sfida salvezza con Varese? No, solo gara importante”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Dopo l’importante vittoria contro Venezia per la Dinamo Sassari è tempo di guardare avanti, e di fronte c’è la sfida con la Pallacanestro Varese. Prima della palla a due consueta conferenza stampa, con coach Bucchi che ha presentato la prossima sfida di domenica 19 dicembre.

La partita
Domenica per Varese è stata un partita impegnativa, anche perché è stata strana e si è protratta fino ai supplementari (contro Napoli ndr). Varese è una squadra molto atletica, giovane e dovremmo impegnarci al massimo. Vogliamo vincere per fare un regalo ai tifosi per Natale”

Difficoltà a rimbalzo
Siamo una squadra differente da quella dell’anno scorso. Chi era qua è chiamato quest’anno a fare un lavoro differente a rimbalzo, con più sacrificio”

Battle giocatore in più, come sta vivendo questa situazione?
La situazione gli è chiara, ha capito perfettamente ed ha accettato questo tipo di rotazioni. Gli americani sono maggiormente abituati a queste gestioni, al momento è un nostro giocatore ed è a disposizione qualora venisse chiamato in causa.”

Ampiezza rosa
C’è bisogno di tutti, ci sono tante partite e tante sfide. Chi è più esperto deve consolidare la sua prestazione e garantire un apporto maggiore rispetto per dare continuità alla prestazione di Venezia

Le condizioni di Stefano Gentile
Gentile è sotto osservazione, ieri era precauzionalmente a riposo, speriamo di averlo a disposizione per domenica.”

Settimana senza voli, come sono andati gli allenamenti?
Questa settimana la squadra ha lavorato bene, la squadra si sta impegnando. Il fatto di non viaggiare è un vantaggio, e ne abbiamo approfittato per allenarci maggiormente su quello di cui abbiamo bisogno

Sfida salvezza?
Lascio facoltà di decidere come chiamare questa sfida, per me è solo una partita importante dove dovremmo combattere. Domenica scorsa Burnell e Bendzius hanno lavorato molto bene a rimbalzo, ho avuto buone risposte e voglio che vengano riconfermate nella prossima prestazione

Su Robinson
Robinson è un giocatore molto intelligente, capisce quando c’è da forzare e quando ci sono situazioni dove ci sono compagni più caldi sa di dover fare un passo indietro e mettersi a disposizione. Ha una grande leadership, ha esperienza, essere d’aiuto gli viene molto naturale. Sa leggere il momento della gara, e sa quando c’è bisogno di partite con più punti e partite dove si dovrà mettere a disposizione. Il suo inserimento è già finito da un pezzo, ormai si è amalgamato bene con i compagni

Andrea Olmeo

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti