Gioia per la Dinamo Sassari | Foto Luigi Canu

Dinamo Femminile, ecco la seconda vittoria: battuto lo sfortunato GEAS

Arriva la seconda vittoria della storia della Dinamo Sassari Femminile. Le ragazze di Antonello Restivo sbancano Sesto San Giovanni vincendo contro il GEAS falcidiato dalle positività al coronavirus. La richiesta di rinvio della partita non è stata accettata e sono state solo 6 le giocatrici a disposizione della coach Zanotti che hanno resistito oltre 35′ alle biancoblù. Un roster cortissimo che ha costretto nel finale le rossonere di casa a giocare in 4 per via di un infortunio e un’uscita per falli.

La cronaca: Dopo una partenza equilibrata sono le padrone di casa a provare a prendere il largo sospinte da Oroszova: Restivo chiama timeout sul 12-5, ma non riceve subito la risposta dalle sue ragazze che arriverà nel secondo parziale. Pertile entra bene sul parquet con una tripla che riporta a -3 le biancoblù, poi arriva addirittura il sorpasso con un altro mini-parziale di 4-0 firmato Mataloni. Il finale di quarto favorisce però le rossonere, la Dinamo si riferma e la coppia Crudo-Oroszova regala il 30-25 che manda tutte negli spogliatoi.

Al rientro dagli spogliatoi si accende Kennedy Burke, parziale di 5-0 e gara in perfetto equilibrio per alcuni minuti prima dello strappo delle sarde: due bombe di fila tutte e a stelle e strisce (Burke-Calhoun) ed è 34-40. Il GEAS soffre le rotazioni risicate, ma riesce ugualmente a farsi sotto grazie a Verona ed è -4 a 10′ dalla conclusione. La Dinamo prova di nuovo la fuga a inizio del quarto finale, Fekete firma il nuovo +6 ma le sassaresi rimbalzano ancora sulla coppia Crudo-Oroszova. La svolta arriva a 4′ dal termine, Verona commette il quinto fallo sul gioco da tre punti di capitan Arioli, poi l’infortunio di Crudo dopo uno scontro con Burke. Sassari ha via libera 5 contro 4 e allunga con decisione nel finale.

Matteo Porcu

GEAS Allianz Sesto San Giovanni – Dinamo Banco di Sardegna Sassari 67-76 (19-13, 11-12, 15-24, 22-27)

GEAS: Crudo 15, Oroszova 17, Gwathmey 14, Verona 11, Arturi 7, Merisio 3.

Sassari: Burke 28, Fekete 12, Mataloni 5, Arioli 17, Calhoun 8, Pertile 6, Gagliano, Cantone, Scanu, Fara.

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti