agenzia-garau-centotrentuno
dinamo-sassari-zaragoza-centotrentuno-canu

Dinamo, nuovi tamponi in settimana ma la quarantena continuerà

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Stop prolungato per la Dinamo Sassari dopo la recenti positività riscontrate al ritorno della sfida di Champions League contro il Nymburk.

Al rientro dalla Repubblica Ceca l’amara notizia della quarantena imposta dall’ATS che lascia presupporre che si tratti di uno o più casi che potrebbero essere di una variante del coronavirus: il gruppo squadra non potrà allenarsi in questi 10 giorni che termineranno comunque all’inizio della prossima settimana. Per i biancoblù sono previsti nuovi tamponi ma per ragioni di sicurezza saranno tenuti a terminare il proprio isolamento nei termini prestabiliti. Dieci giorni di stop, senza la possibilità di andare in palestra o al palazzetto nemmeno in forma individuale che spezzeranno il ritmo di Spissu e compagni. Il lato positivo della situazione è da cercare nel recupero di qualche energia dopo un periodo di tour de force con la squadra cortissima e il possibile rientro degli infortunati Bendzius e Treier che sarebbero stati comunque in dubbio per la partita saltata contro Trento di ieri. Scontati il rinvio della trasferta in Germania contro il Bamberg e la partita di domenica a Brindisi, mentre ancora da stabilire quale sarà la decisione sul ritorno della sfida con i tedeschi in programma mercoledì 24 marzo. La FIBA concederà un rinvio visto il mesetto di pausa che intercorre i playoff dalla Final Eight dal 5 al 9 maggio?

 

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti