agenzia-garau-centotrentuno
pasquini-sassari-dinamo

Dinamo, Pasquini: “Segnali positivi, Sassari vuole confermarsi ad alto livello”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Anche l’ultimo nodo si è sciolto. Con Marco Spissu all’UNICS Kazan, ora la Dinamo Sassari può concentrarsi solamente sul campo per preparare la stagione alle porte: il General Manager della squadra Federico Pasquini ha fatto un bilancio ai microfoni di Dinamo TV.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“Siamo abbastanza soddisfatti di quello che abbiamo messo in piedi, volevamo più atletismo e giocatori con determinate caratteristiche. Molto dipenderà dalla crescita dei giovani sotto canestro e da quanto diventeremo gruppo. Sapevamo che non riuscivamo a tenere Bilan, volevamo partire da un giocatore come Mekowulu che speriamo vada a confermarsi nel suo terzo anno in Italia. Burnell e Bendzius hanno avuto un rendimento molto alto, per ragioni diverse siamo convinti possano dare molto anche nella prossima annata: hanno ambizione di rimanere qua e speriamo possano fare anche meglio dell’anno scorso, aiutando anche i giovani. Logan? La chiave è stato il poter prendere Battle, un giocatore multiruolo che ci permette di puntare su David: Logan ha qualcosa di speciale, molto silenzioso ma ha sempre dato l’esempio e ha sempre lasciato qualcosa ovunque è andato.  Clemmons è un giocatore di squadra, forte fisicamente e bravo in difesa. Ha fatto ogni step necessario in questi anni di carriera, siamo andati su di lui perché ha determinate caratteristiche che possano giovare anche agli altri”.

“Sassari vuole essere una squadra di alto livello, per i giovani spero possa essere una grande occasione- prosegue il GM-. La scommessa più grande? Penso che Treier e Diop possano avere un ruolo importante, abbiamo voluto dare la possibilità di completare il loro percorso con noi e speriamo che il campo ci dia ragione. Demis lo conosco da 25 anni era fondamentale costruire una squadra adatta a lui, credo e spero sia un mix che possa darci soddisfazioni: i segnali sono positivi. Spissu? Dispiace sia successo tutto questo, parliamo di una situazione che fa male al ragazzo. Spero che sia una pagina triste che possa essere dimenticata da tutti”. 

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti