agenzia-garau-centotrentuno
pozzecco-dinamo-sassari-centotrentuno-canu

Dinamo, Pozzecco: “Mi dispiacerebbe finire davanti a nessuno la mia avventura a Sassari”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Il commento di Gianmarco Pozzecco ai microfoni di Dinamo Tv dopo la vittoria di Sassari in Gara 3 contro Venezia.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

“Mi piacerebbe fare una statistica e vedere quante volte ho ringraziato i miei giocatori a fine partita (ride ndr). Questa volta avevo bisogno di vivere una serata del genere, di solito metto giocatori e staff davanti a me stesso, ma oggi mi piace pensare che i miei giocatori mi abbiano anche pensato. Sono grato a loro, non è semplice far convivere obiettivi personali e quelli di squadra: per me in questo caso c’era anche un terzo obiettivo, quello di regalarmi della serenità. Sono contento di aver creato questa struttura dove ci si cura vicendevolmente. Nel mio discorso pre partita ho detto che “Sino a quando Venezia non sarà sul 3-0 possiamo sognare lo Scudetto”. 

“Questa ormai è diventata la sfida della pallacanestro. Faccio i complimenti a Venezia, che ha giocato contro una Sassari che è stata efficace e ha giocato una delle pallacanestro migliori di quest’anno. Ci sono grandi meriti nostri, ma Venezia ha resistito fino alla fine. Non l’abbiamo mai chiusa perché gli avversari non ci hanno mai dato questa possibilità. Oggi siamo andati insieme con Miro ed Ethan, una cosa in cui credo molto. Penso che ci ha dato un grande vantaggio giocare con quintetti fisici. Oggi abbiamo dovuto rinunciare anche a Kruslin, i ragazzi sono stati meravigliosi. Voglio ringraziare i sardi per i grandi attestati di stima in questi giorni di esilio, mi hanno fatto stare bene.  I tifosi ci sono stati tolti dalla pandemia, non possiamo più abbracciarci: il covid ha tolto il sentimento e noi viviamo in un contesto in cui la gente è meravigliosa. Questo è un posto speciale, sono dispiaciuto che i ragazzi non abbiano mai giocato con il palazzetto pieno. Oggi i tifosi ci hanno dato una spinta, mi piacerebbe non finire davanti a nessuno la mia avventura a Sassari”. 

La Redazione

 

 
8 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti