Gianmarco Pozzecco | Foto Luigi Canu

Dinamo, Pozzecco: “Noi stanchi, ma Trento ha meritato”

Al termine della partita contro la Dolomiti Energia Trento l’allenatore della Dinamo Sassari Gianmarco Pozzecco ha riconosciuto i meriti dell’avversario.

“La prima cosa che voglio dire è che faccio i complimenti a Trento e a Nicola Brienza, un allenatore giovane ma ormai affermato che sta facendo estremamente bene. Trento ha giocato una partita di grande energia, i nostri avversari hanno giocato bene in attacco e in difesa, son stati fisici e non posso che fare i complimenti. Per quanto riguarda la mia squadra penso sia normale che potessimo pagare un po’ la situazione che stiamo vivendo, mercoledì scorso abbiamo giocato una partita dal grande dispendio di energie. Speravo che due giorni tra una partita e l’altra ci dessero la possibilità di recuperare, lo abbiamo fatto parzialmente con rotazioni ancora più corte visto l’infortunio di Vasa Pusica. Ci siam presentati qui con quattro giocatori sul perimetro, tre dei quali avevano giocato quasi 40’ in coppa, ma questa non vuole essere una giustificazione perciò ribadisco i meriti evidenti di Trento. Da parte mia non posso non giustificare i miei giocatori che vedevo palesemente condizionati dalla fatica della gara con Tenerife”. 

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti