agenzia-garau-centotrentuno
dinamo sassari-casalone-canu-centotrentuno

Dinamo, saluta Casalone: “Sempre difficile andare via di casa”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Prosegue la rivoluzione in casa Dinamo Sassari: a breve l’annuncio di Demis Cavina, ma intanto lascia uno degli assistant coach al fianco di Pozzecco, Edoardo Casalone. 

Il tecnico piemontese ha ufficializzato la fine della sua avventura tramite un bel messaggio sui suoi social: “È sempre difficile andare via di “casa” e questa è una di quelle volte.
Grazie al Pres Stefano Sardara, a Federico Pasquini, Enzo e Gianmarco che mi hanno permesso di crescere, a tutti coloro che hanno fatto parte dello staff e tutti i giocatori con i quali ho lavorato e con cui abbiamo raggiunto risultati incredibili. Ma il grazie più grande va a voi amici Sardi che mi avete accolto a casa vostra e mi avete fatto sentire parte della vostra famiglia, mi avete fatto trascorrere 3 anni meravigliosi e sono orgoglioso di essermi sentito uno di voi… Vado via con la consapevolezza che la cosa più bella dell’andar via è che puoi tornare…
A zent’anni! 💙”. Per Casalone, più volte in prima linea durante la stagione come nella sospensione comminata al Poz, potrebbero aprirsi le porte del ruolo da primo allenatore: radio-mercato ha anche supposto un ruolo da coach proprio a Torino, dove si apprestano a salutare Cavina.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti