agenzia-garau-centotrentuno
maggie-lucas-dinamo

Dinamo Sassari, arriva la prima americana: è Maggie Lucas

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Primo colpo a stelle e strisce per la Dinamo Sassari femminile: dopo le firme di Orazzo, Moroni e Trebec, è arrivata quella di Maggie Lucas, guardia classe 1991, originaria di Philadelphia.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

La giocatrice vanta un lungo curriculum tra Wnba, Cina ed Europa ed  è reduce dalla vittoria del titolo nazionale in Svezia, con Lulea, dove ha giocato l’ultima stagione chiudendo con 19.5 punti con il 44% da tre, 3.2 rimbalzi e 1.8 assist di media. Pericolosissima dall’arco in tutte le situazioni, in campo aperto, uscita dai blocchi e sul pick ‘n roll, è efficace anche mettendo palla a terra: la sua specialità è il jump shot in arresto e tiro.

“L’impatto con la Dinamo è stato superpositivo, non vedo l’ora di affrontare il campionato italiano. Sto lavorando tanto sul mio fisico per essere al meglio, sono davvero contenta, il meglio deve ancora arrivare. Vorrei divertirmi in questa stagione, mi piace giocare a campo aperto. Proveremo a fare qualcosa di speciale. Sono pronta a dare il 100% e mettere a disposizione la mia esperienza“.- alcune delle parole a Dinamo Tv della Lucas.

“Maggie Lucas è una giocatrice che seguo dai tempi del college e che avevo provato a portare in Sardegna da rookie quando allenavo il Cus- il commento di coach Antonello Restivo-; è una guardia con tanto senso del canestro e sono convinto che abbia tutte le carte in regola per diventare leader di questa squadra. Giocatrice fisicamente prestante e dinamica, è pericolosa al tiro e può contare su una grinta contagiosa per le compagne: motivo per cui sono sicuro che sarà un elemento fondamentale del gruppo”.

La Carriera. Nata a Philadelphia, il 29 novembre 1991, è cresciuta cestisticamente a Penn State: nel suo anno da senior ha condotto le Lions Lady con 21 punti e 4.2 rimbalzi e 2.2 assist di media, chiudendo la stagione con un record di 21 vittorie e solo 8 sconfitte. Ha segnato 2510 punti totali, seconda in assoluta nel suo college: con 365 tiri da tre è al dodicesimo posto nella storia della Ncaa. Considerata tra i migliori prospetti della sua generazione, è stata draftata nel 2014 alla 21 dalle Phoenix Mercury. Il debutto europeo avviene nel 2014: il cammino di Maggie inizia in Francia, in maglia Arras Pays d’Artois BF, dove scrive 18.2 punti, 3.5 rimbalzi e 1.7 assist di media a partita. Dopo due anni interamente negli States, con le Indiana Fever, nel 2018-2019 ritorna in Francia questa volta sponda Landerneau Bretagne Basket. Nella stagione successiva è in Cina, con Tianjin Ronggang dove colleziona numeri stellari: 27.3 punti, 6.3 rimbalzi e 3.3 assist a partita. A gennaio ha firmato per Lulea Basket, in Svezia, dove ha vinto il campionato nazionale chiudendo la stagione con 19.5 punti, il 44% da tre, 3.2 rimbalzi e 1.8 assist di media.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
sandy-sardinia-spiagge-sardegna