agenzia-garau-centotrentuno
bucchi-dinamo-sassari

Dinamo Sassari, Bucchi: “Volevamo fortemente questa vittoria”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Prima vittoria in biancoblù per Piero Bucchi, che con la Dinamo sbanca il Taliercio per 70-76. I due punti mancavano dal 17 ottobre scorso, quando Sassari era stata capace di battere Treviso in Veneto. Il coach ex Cantù, arrivato in Sardegna prima della partita contro la GeVi Napoli, ha commentato così la partita in conferenza stampa:

Questa era una partita che volevamo fortemente. I ragazzi lavorano bene in allenamento e quindi questo è un premio per quello che stanno facendo. Sono contento per loro. Questa è stata una partita complessa, dopo tra l’altro una trasferta allucinante in Ucraina. Devo dire che i ragazzi sono stati encomiabili: abbiamo avuto qualche momento di difficoltà all’interno della gara ma siamo stati bravi a tornare. La vittoria ci voleva per dare fiducia a un gruppo che sta lavorando bene”.

Sull’importanza della panchina:

Anche a Bologna la panchina aveva fatto bene ma anche oggi Chessa, Devecchi, Diop hanno dato un apporto importante. Tutti coloro che sono venuti dalla panchina un contributo l’hanno dato. Questo è un bel segnale, vuol dire che c’è compattezza e che abbiamo delle risorse in panchina anche se su questo non avevo alcun dubbio“.

Sul significato della vittoria:

La partita in Ucraina è stata Ucraina è da mettere da parte. Penso alla partita contro Napoli e contro Bologna dove abbiamo prodotto qualcosa: ci mancava la vittoria, e quella arrivata oggi deve essere un primo passo per essere convinti della nostra qualità. Qualità che dobbiamo sempre mettere in campo. Anche a Bologna la squadra aveva fatto una buona partita, quello che mi piace è che stiamo cercando di progredire sui nostri errori e sui dettagli dove eravamo mancati. Specialmente mentalmente era una partita davvero difficile, i ragazzi sono stati bravi a portarla via“.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti