agenzia-garau-centotrentuno

Dinamo Sassari, la partita contro Trento si disputerà il 16 gennaio

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Novità sul fronte campionato per la Dinamo Sassari. Dopo una riunione in videoconferenza tra le società della LBA e i vertici della Lega, le squadre hanno raggiunto un accordo per la rimodulazione del calendario.

Novità e richieste

L’imminente Final Eight di Coppa Italia – con le partecipanti ancora da definire – e i recuperi da effettuare, a partire dalle partite relative alla giornata del 26 dicembre, hanno costretto i dirigenti a cambiare le date delle gare previste fino al 16 gennaio. Nella domenica di metà mese si disputerà il turno inizialmente previsto per domenica 2 gennaio, mentre le partite della prima giornata di ritorno del campionato si disputeranno il 13 aprile. Secondo il nuovo calendario, quindi, la Dinamo giocherà domenica 16 contro l’Aquila Trento.

Nella nota rilasciata sul sito della Lega Basket le società hanno espresso la loro preoccupazione per la decisione di ritornare a diminuire la capienza massima nei palazzetti dal 60 al 35%. Una misura decisa a seguito dell’innalzamento dei casi nell’ultimo periodo ma presa nonostante il rispetto delle prescrizioni da parte dei club. “Tutte prescrizioni sono state osservate con assoluta diligenza e scrupolo dalle società, preoccupate della tutela della salute del proprio pubblico e grazie alle quali non si è generato alcun focolaio – osservano LBA e società – stando a quanto possiamo sapere. Cosa che duole rimarcare non sta avvenendo in altri ambienti della vita sociale e pubblica del Paese. Riduzione di capienza che vuol dire non solo riduzione drastica dei ricavi, ma anche pregiudizio a carico degli sportivi e degli appassionati, privati ancora una volta dello spettacolo all’interno dei palazzetti”. Il presidente della Lega Basket Gandini e i dirigenti delle squadre della massima serie richiedono il ripristino della capienza del 60% e invieranno nei prossimi giorni una dichiarazione alla Sottosegretaria con Delega allo Sport del governo, Valentina Vezzali, nella quale sarà richiesto un incontro a stretto giro per discutere della situazione economica del movimento cestistico italiano e delle gravi perdite degli ultimi tempi.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti