agenzia-garau-centotrentuno
Sierra Calhoun contro Costa Masnaga | Foto Luigi Canu

Dinamo Sassari, quarto finale fatale: passa Costa Masnaga

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Appuntamento con la seconda vittoria consecutiva e seconda tra le mura amiche rimandato per la Dinamo Sassari: le biancoblù hanno ceduto alla Limonta Costa Masnaga con il punteggio di 73-78. Decisivo il quarto finale dove la squadra sassarese ha pagato un po’ di stanchezza per via dell’impegno infrasettimanale nel recupero vinto contro Lucca.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Partenza sprint delle padrone di casa con un parziale di 7-0 concluso dai liberi della stellina del basket italiano, Matilde Villa: le biancoblù proseguono in fiducia, gioco da tre punti di Cahloun e Fekete per la doppia cifra di vantaggio che sarà conservata anche alla sirena del primo quarto (18-10). Nel secondo parziale le lombarde provano a rientrare e si portano a solo un possesso di distanza. La tripla di Arioli ricaccia parzialmente dietro le avversarie che chiudono a -4 a metà gara (39-35). Equilibrio anche nel terzo quarto: Villa segna la tripla del primo sorpasso poi è Cantone a rispondere con la stessa moneta. Costa Masnaga prende consapevolezza, Spinelli e Del Pero provano a dare la spallata e Restivo chiama il timeout sul +5 ospite. L’inerzia viene interrotta, Calhoun firma il controsorpasso ma è Nunn a far chiudere avanti le sue sul 54-55 dopo 30′. Il testa a testa dura pochi minuti dell’ultimo quarto, la Limonta infila il parziale di 9-0 e mette in atto la fuga definitiva con le biancoblù fossilizzate a quota 64: Calhoun dalla lunetta e Burke sbloccano la Dinamo, ma Spreafico risponde con una tripla che mette quasi fine alle speranze di rimonta. Gli ultimi possessi vengono gestiti non benissimo dalle ragazze guidate da Restivo che alla fine si arrendono 73-78.

Dinamo Banco di Sardegna Sassari – Limonta Costa Masnaga 73-78 (18-10, 21-25, 15-20, 19-23)

Sassari: Burke 19, Calhoun 26, Fekete 12, Arioli 6, Cantone 5, Pertile 5, Gagliano, Fara, Costantini, Scanu.

Costa Masnaga: M.Villa 8, Osazuwa, Spreafico 14, Del Pero 20, Jablonowski 14, Nunn 10, Spinelli 10, Allievi 2, Toffali, N’Guessan.

 

 
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti