agenzia-garau-centotrentuno

Dinamo Women | Primo colpo biancoblù, ecco Giulia Natali

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
sardares
signorino

Primo nuovo acquisto delle Dinamo Women: all’indomani dell’ufficialità della conferma di coach Antonello Restivo in panchina, la società biancoblù ha annunciato l’arrivo di Giulia Natali, che va ad aggiungersi al gruppo delle italiane fin qui composto dal capitano Debora Carangelo e da Sara Toffolo.

Guardia classe 2002, originaria di Ferrara, Giulia lo scorso anno ha giocato nella matricola Roma e arriva in Sardegna con voglia di riscatto: nonostante la giovane età Natali vanta un buon curriculum dopo le esperienze di Venezia, Lucca e Roma. Giocatrice di 176 centimetri, Giulia è una guardia che può giocare come playmaker aggiunto: ha qualità nelle mani e buon tiro. È una giocatrice che vede il canestro e ha una buona lettura di gioco, caratteristiche perfette per il sistema di gioco di coach Restivo.

Il profilo

Cresciuta cestisticamente a Vigarano, dove ha esordito nella massima serie nella stagione 2017-2018 a quindici anni, Natali è approdata a Venezia nel 2020 dove ha vissuto il primo grande exploit della società orogranata con la vittoria dello Scudetto e della Supercoppa Italiana. Per due anni ha vestito la maglia di Le Mura Lucca, nel secondo anno in Toscana ha scritto la sua miglior stagione in A1 con oltre 10 punti di media. Lo scorso anno ha giocato nelle fila di Roma, neopromossa della massima serie: qui ha chiuso con 5.4 punti di media andando tredici volte in doppia cifra. Per lei un season high firmato contro Crema segnando 23 punti con 5/8 dall’arco. Grande lavoratrice dall’etica del lavoro da ottima professionista, Giulia è iscritta all’Università in Scienze Motorie. Arriva a Sassari con la voglia di riscatto dopo una stagione non brillantissima nella capitale. Giulia Natali è stata la più giovane di sempre a esser convocata nella nazionale maggiore: ha esordito con la selezione senior a soli sedici anni mentre nelle ultime due estati ha giocato le competizioni del 3×3 in maglia azzurra. Nonostante la giovane età, ha già collezionato tante esperienze in azzurro: è stata parte di tutte le selezioni nazionali giovanili, collezionando diverse medaglie: agli Europei di categoria due ori, con Under 16 e Under 18, e due bronzi, con Under 16 e Under 20.

Le parole
Coach Restivo ha commentato così il nuovo acquisto: “Giulia è una ragazza giovane ma con un bel bagaglio di esperienza tra le nazionali giovanili e la massima serie. Ha già fatto vedere il suo talento e risponde alle caratteristiche che stiamo cercando: ha qualità nelle mani, vede bene il canestro, ha ritmo e capacità di lettura. Non vediamo l’ora di iniziare a lavorare: il nostro obiettivo ogni anno è quello di massimizzare il talento delle nostre giocatrici facendogli sentire che c’è totalmente fiducia nel loro potenziale, così da esprimersi al massimo”. Le prime parole di Giulia Natali in biancoblu: “Sono felicissima di poter dire che sono una giocatrice delle Dinamo Women: sono grata di questa opportunità perché penso che Sassari sia il posto giusto dove poter lavorare con ambizione e anche tanta serenità. Ho sentito solo cose belle sulla città e i tifosi: non vedo l’ora di vedervi tutti al Palazzetto”.

La Redazione

TAG:  Dinamo Women
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti