agenzia-garau-centotrentuno
restivo-dinamo

Dinamo Women, Restivo: “Contro Lucca difesa e gestione del ritmo saranno cruciali”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Torna in trasferta la Dinamo Women che domenica alle 18 affronterà il Gesam Gas e Luce Le Mura Lucca, squadra che fino a questo momento ha ben figurato in LBF. La sfida contro le toscane sarà un test utile per capire a che punto è il processo di maturazione del gruppo guidato da Antonello Restivo, che strappando due punti allungherebbe ancora sulla zona pericolosa della classifica. Dopo la vittoria nello scontro diretto con Faenza, arrivata sul finale e dopo un tempo supplementare grazie a una tripla di Giulia Moroni, Sassari è tornata ad allenarsi in vista della nuova partita. La gara che è stata presentata dallo stesso coach sassarese con queste parole:

“Ripartiamo dalla partita con Faenza, una vittoria voluta e cercata all’interno di un match fatto di tanti alti e bassi. È una vittoria che ci dà tanto in termini di fiducia e concretezza mentale, partite simili a quella giocata in casa con Friburgo ti danno la consapevolezza che alla fine stando sul pezzo e lottando riesci a fare le scelte giuste nei momenti decisivi. Lucca ha rinnovato tantissimo rispetto alla passata stagione. In panchina è arrivato Luca Andreoli che è un bravissimo allenatore oltre a essere un amico: è un coach moderno, dalle idee molto chiare, a cui piace la pallacanestro fatta di ripartenze e fiducia. Sono una delle squadre che tira meglio e di più da tre e attualmente sono quinte in classifica a quota 10 punti. Andreoli ha costruito una squadra che rispecchia perfettamente la sua idea: ha portato in Italia Sydney Wiese, una delle migliori guardie del nostro campionato che può giocare in tre ruoli dall’uno al tre, vede molto il canestro anche in situazioni di uno contro uno e step back e per noi rappresenta il pericolo numero uno. L’altro terminale offensivo è Blake Dietrick, play-guardia molto pericolosa oltre l’arco, vede tanto il campo aperto ed è una delle migliori passatrici del campionato, prima nella classifica alla voce assist. A queste pedine di assoluto livello hanno inserito delle giovani interessanti come Giulia Natali e Caterina Gilli. Nello spot di quattro infine hanno Maria Miccoli, tra le poche rimaste dalla passata stagione, giocatrice di tanta energia, intensa, decisiva soprattutto a rimbalzo offensivo: ha buone mani per punire da tre punti e può attaccare il canestro. Una delle poche quattro italiane che possono partire in quintetto”.

Le caratteristiche delle avversarie imporranno alla Dinamo un piano partita in cui il lato difensivo sarà determinante, come affermato dallo stesso Restivo: “Noi dovremo cercare di controllare il ritmo perché giocando al loro non è facile, perché ti costringono a produrre tanto in attacco per restare in partita. Dobbiamo cercare di controllarlo e difendere aggressive soprattutto in determinati momenti della partita, portandole a giocare a un ritmo più contenuto”.

La Redazione

TAG:  Dinamo Women
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti