agenzia-garau-centotrentuno
ciclismo-fabio-aru-qhubeka

Drome Classic, Fabio Aru conclude nel primo gruppo in 32ª piazza

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Altri chilometri nelle gambe per Fabio Aru che ha chiuso al 32° posto la Royal Bernard Drome Classic vinta da Andrea Bagioli: la corsa transalpina non era proprio nelle corde del villacidrese che ha corso, come da programmi, più in appoggio a Simon Clarke che ha chiuso al 5° posto.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

Fuga iniziale nata nei primi km che ha visto un quartetto composto da Paillot (St. Michel), Leroux (Xeliss), Paasschens (Bingoal) e Muller (Swiss Racing Academy) controllato dalle formazioni di EF, Trek, Quickstep e anche la Qhubeka. L’azione più tenace è quella della Groupama-FDJ che reduce il gap chilometro dopo chilometro con i soli Leroux e Paillot in testa alla corsa della fuga del mattino. I due vengono ripresi e la corsa esplode con diversi attacchi negli ultimi 30 km con un plotone sempre allungato: alla fine a spuntarla è stato l’italiano della Quickstep Bagioli con il gruppetto di una trentina di uomini che ha chiuso a 11″ che è stato regolato da Impey. In questo plotone anche il villacidrese che ha chiuso in 32ª posizione una corsa non proprio adatta alle sue caratteristiche.

TAG:  Fabio Aru
 
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti