agenzia-garau-centotrentuno
Alfred Duncan

Duncan: “Di Francesco decisivo nella scelta, Cagliari forte”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Alfred Duncan ha concluso la sua lunga giornata, una 24 ore che proietta il suo prossimo futuro in rossoblù: Il centrocampista ghanese è atterrato a Elmas alle 22:44 con l’ultimo volo della giornata da Roma-Fiumicino, arrivato con qualche minuto di anticipo rispetto alle ore 22:55 programmate.

Il 27enne ex Sassuolo si è sottoposto nel primo pomeriggio alle prolungate visite mediche presso la clinica di Villa Stuart nella Capitale: “Di Francesco è stato decisivo nella mia scelta- le sue parole raccolte dai microfoni di Sky Sport all’uscita dalla clinica-. Credo che il gruppo sia importante, molto forte e possa fare grandi cose”.  Nelle prossime ore, salvo intoppi dell’ultimo momento, arriveranno la firma e l’annuncio con il Cagliari.

Uomo in più

Un arrivo, in prestito oneroso con diritto di riscatto, dalla Fiorentina nella solitudine di Elmas. Non il primo giorno in pompa magna, visti anche i tempi dettati dalla pandemia, ma comunque un rinforzo importante per la mediana di Di Francesco orfana di Rog fino a fine stagione, e che nella prossima complicata partita di campionato contro il Milan, lunedì alla Sardegna Arena, dovrà fare a meno anche di Nahitan Nandez (squalificato).

Rilancio

Per Duncan, arrivato a Firenze dal Sassuolo per circa 15 milioni, fin qui in stagione con più ombre che luci. Solo quattro presenze (l’ultima il 22 novembre), diversi problemini fisici, e anche una oggettiva difficoltà nel riuscire a imporsi nelle gerarchie prima di Iachini e poi di Prandelli. Di Francesco è l’allenatore che lo ha lanciato in neroverde e lo conosce bene, ma soprattutto al tecnico pescarese ora serve la sua forza fisica in mezzo al campo per poter varare definitivamente il 4-3-2-1 in campo che permette a Nainggolan di stare il più vicino possibile alla porta avversaria.  Duncan è la seconda pedina in arrivo nel mercato di gennaio per i rossoblù proprio dopo l’arrivo del Ninja dall’Inter sul finire del 2020.

Francesco Aresu

 

Al bar dello sport

3 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti