agenzia-garau-centotrentuno
Ossese

Eccellenza | Posticipo a reti bianche tra Monastir e Ossese (0-0)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Pareggio a reti bianche quello tra Monastir e Ossese valevole per la quindicesima giornata di campionato. Partita non scontata e al fischio finale è stata tanta l’amarezza per i bianconeri, che perdono terreno dal duo di testa non riuscendo a trafiggere la difesa di casa che, al contrario, dà continuità al risultato di domenica scorsa avvicinandosi alla Nuorese. 

La cronaca

Monastir che si presenta con gli stessi undici di Sassari, con Atzori in porta, linea difensiva con Aramu, Selva, Curreli e Secci; il trio di centrocampo è composto da Poddesu, Sanna e Rinino, mentre Melis agisce dietro Pilloni e Floris. Risponde l’Ossese con Cherchi tra i pali, linea difensiva con Zinellu, Patacchiola, Campus e Bilea; linea di centrocampo con Demartis e Mudadu sugli esterni e Gueli-Demurtas in mezzo; infine Castigliego dietro l’unica punta Virdis. Primi minuti di studio con entrambe le squadre che cercano di gestire il possesso senza però rendersi particolarmente pericolosi in area di rigore. Il primo pericolo è al 10’, con Virdis che manda di testa a lato su cross di Demartis. Monastir che al 13’ ha l’occasione di passare in vantaggio, con Floris che recupera la palla, entra in area e scarica un tiro che Cherchi devia in mezzo all’area, e Zinellu è lesto ad anticipare Pilloni; il classe 2004 ha una seconda occasione al 17’ ma manda fuori. Ossese che che cerca di controllare il gioco ma alcune imprecisioni consentono agli avversari di portare dei pericoli in area di rigore. I bianco neri cominciano cosi a pressare e portare piú velocemente palla in avanti e arrivano le occasioni: al 25’ Mudadu crossa dalla destra, Castigliego in area a botta sicura, respinto dalla difesa; al 33’ scambio veloce sulla destra con Bilea propositivo insieme a Mudadu, cross per la testa di Virdis e Atzori devia in angolo; ancora l’ex Lanusei e Torres di testa ma ancora il pallone non trova lo specchio. Un minuto dopo, Demartis ha l’occasione buona: sviluppo sulla sinistra, la difesa di casa lascia troppo spazio e il 7 puó calciare ma il tiro è deviato in corner. Il primo tempo si chiude senza altri sussulti. 

Secondo tempo che riparte da dove si era concluso il primo, con l’Ossese che controlla il gioco, cerca di attaccare ma con poca precisione, il Monastir si difende compatto cercando le ripartenze. Al 9’ grande occasione Ossese: Gueli apre il gioco verso Erbí, subentrato a Castigliego; il 2003 ex Simba supera l’avversario e mette in mezzo per Demartis ma la palla è fuori. Altro cambio per l’Ossese, che aumenta il peso offensivo con l’ingresso di Chelo, mentre per il Monastir cambio tra fuoriquota, esce Pilloni per Milia. Altra grande occasione Ossese al 25’, Gueli scarica dai 25 metri un sinistro su cui Atzori deve fare gli straordinari e deviare in calcio d’angolo. La squadra ospite comincia ad aprirsi, lasciando spazi per gli avversari che quasi ne approfittano al 26’: regalo a metà campo, Floris si invola in area ma si allunga troppo la palla, con Cherchi in uscita determinante. Monastir che fiuta la possibilità di conquistare la vittoria, prima Poddesu manda a lato e poi lo stesso 8 bianco blu al 37’ penetra in area e tira, para Cherchi. Ultima occasione al 44’ con Zinellu che punta l’avversario, entra in area e di destro impegna Atzori.

 

TABELLINO:

MONASTIR-OSSESE 0-0

Monastir: Atzori, Aramu, Secci, Rinino, Selva, Curreli, Sanna, Poddesu, Floris, Melis (86’ Djongambo), Pilloni (65’Milia). All. Madau

Ossese: Cherchi, Bilea, Campus, Patacchiola, Demartis (56’ Chelo), Demurtas (76’ Sechi) , Gueli, Mudadu, Castigliego (46’ Erbí), Virdis, Zinellu. All. Loriga

Arbitro: Spiga di Carbonia

Assistenti: Papalini di Nuoro, Casula di Carbonia

Note: ammoniti Zinellu, Gueli, Patacchiola; recupero 0’ pt, 4’ st

Stefano Piras

TAG:  Eccellenza
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti