agenzia-garau-centotrentuno
Giorico-1-Latte-Dolce-2024

Eccellenza | Tempio, Giorico in pole per la panchina biancoazzurra

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Ore calde quelle che si stanno vivendo in quel di Tempio, con la scelta del nuovo allenatore in vista del campionato di Eccellenza 2024/25 in cima alla lista delle priorità del patron Salvatore Sechi. Prima gli incontri con Michele Filippi e Simone Deliperi, poi quelli avuti con Mauro Giorico e Mario Fadda. Alla fine, dopo giorni di profonda riflessione, la dirigenza biancoazzurra avrebbe deciso di affondare il colpo per affidare la panchina tempiese all’ex Latte Dolce Giorico.

Esperienza e carisma

Passi in avanti importanti quelli fatti negli ultimi giorni sul fronte allenatore. Un casting per la panchina del Tempio che ha mandato segnali importanti su quelle che sono le volontà e le ambizioni del club del patron Salvatore Sechi in vista del prossimo campionato di Eccellenza. Quelle appena trascorse sono state giornate intense negli uffici del club biancoazzurro, con la dirigenza tempiese che ha valutato diversi profili per il ruolo di tecnico della prima squadra. Dopo i vari colloqui fatti, il Tempio avrebbe deciso di puntare su Mauro Giorico, con il tecnico algherese sempre più vicino a sedere sulla panchina biancoazzurra nella prossima annata. Una corsa a quattro tra Filippi, Deliperi, Fadda e Giorico, con quest’ultimo che dopo l’incontro positivo del 5 giugno avuto con la dirigenza tempiese avrebbe convinto il patron Sechi portandosi in pole nella lista delle preferenze. Al momento mancano solamente gli ultimi dettagli prima della fumata bianca con la dirigenza tempiese e l’allenatore classe 1960 al lavoro per arrivare al sì definitivo e iniziare quindi, salvo colpi di scena, a gettare le basi del Tempio che verrà.

Andrea Olmeo

TAG:  Eccellenza
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti