agenzia-garau-centotrentuno

Esperia Cagliari, il primo acquisto è l’ala Garello

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

L’Esperia Cagliari comincia a muovere i primi passi verso la nuova stagione. In attesa dell’ufficialità delle conferme, in via Pessagno è arrivato il primo annuncio. Nella prossima stagione, coach Federico Manca potrà contare su Valentin Garello, ala piccola classe 1997, nell’ultima stagione al Gravina Catania. Un colpo importante per la società cagliaritana, che nella prossima stagione farà parte del Girone A di C Gold laziale, raggruppamento in cui troverà piazze importanti come Palestrina, Civitavecchia e Ferentino.

Punti sicuri

Garello è nato in Argentina, ma è in possesso anche di passaporto italiano. Dopo le prime esperienze in patria, tra Rosario, Boca e Petrolero Argentino, l’ala è arrivata nella scorsa annata in Italia per vestire la maglia di Catania. Nella C Gold siciliana, Garello è stato uno dei principali protagonisti a livello offensivo: 23.5 punti di media, con un massimo di 35 punti contro l’Orlandina Lab. Numeri che dicono come l’Esperia potrà avere a disposizione un giocatore in grado di essere un pericolo sul perimetro e non solo, vista anche la possibilità del giocatore di occupare più spot in quintetto. Caratteristica che potrebbe essere utile anche nella propria metà campo.

Queste le parole del presidente esperino Erminio Cinus sul giocatore rilasciate attraverso i canali ufficiali del club:  “Siamo felici di avere Valentin con noi. Si tratta di uno dei migliori prospetti del campionato di serie C Gold e, in quanto tale, era ambito da tante altre formazioni della categoria. Siamo sicuri che potrà dare un prezioso contributo. È un giocatore con qualità importanti ed è in grado di fare la differenza in qualsiasi momento della gara”.

La Redazione

TAG:  Basket
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti