agenzia-garau-centotrentuno

Europei Atletica | Tortu approda alla finale dei 200 con il miglior tempo

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Nella terza giornata degli Europei di Roma, fin qui trionfali per i colori azzurri, c’è stato il debutto di Filippo Tortu che ha corso la semifinale dei 200 metri: per il portacolori delle Fiamme Gialle è arrivata la vittoria della propria semifinale con un buon tempo (20″14), considerata anche la pista bagnata dello Stadio Olimpico.

Inserito nella terza delle tre semifinali in corsia 8, il classe 1998 di origini sarde è stato autore di una buona curva, controllando senza problemi negli ultimi 50 metri il rientro dell’israeliano Afriyah e del francese Zeze, che hanno chiuso alle sue spalle. Buone sensazioni per Tortu in vista della finale di domani (lunedì 10 giugno ore 22:50) che vedrà al via anche l’altro italiano oro olimpico a Tokyo 2020 in staffetta, Fausto Desalu. Quello del sardo-brianzolo è stato il miglior tempo delle tre semifinali, di 20 centesimi migliore di quello del francese Mateo che ha vinto la prima batteria: insieme ai già citati, in finale approdano anche il tedesco Hartman (terzo tempo assoluto), gli svizzeri Mumenthaler e Reais e il ceco Nemejc. “Oggi era importante fare una bella gara e non sprecare tanto in vista della gara di domani- le parole di Tortu alla Rai-. Ho fatto una buona curva, poi sul rettilineo ho abbastanza gestito non vedendo gli avversari molto vicino. Ho fatto quello che dovevo fare, sono già concentrato su domani”.

La Redazione

 

TAG:  Atletica
 
Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti