agenzia-garau-centotrentuno
ciclismo-fabio-aru

Fabio Aru torna in sella, Ciclocross in Veneto per chiudere il 2020

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Lo aveva accennato in varie interviste e dirette social, ora c’è la data per il ritorno al ciclocross di Fabio Aru. 

Durante la trasmissione televisiva Scratch è stata annunciata la partecipazione del sardo alla gara di Bassano del Grappa del Trofeo Triveneto di ciclocross del 27 dicembre. A convincere il villacidrese a tornare a uno dei suoi primi amori, la specialità che aveva intrapreso nei primissimi anni fuori dalla Sardegna. è stato il commissario tecnico del ciclocross Fausto Scotti. Un grande ritorno per Il Cavaliere dei Quattro Mori che non mette un dorsale sulla schiena da quel maledetto 6 settembre al Tour de France, nella tappa da Pau a Laruns. La gara si disputerà su un percorso di 2,8 km misto con ostacoli naturali e artificiali: Fabio Aru sarà ancora formalmente un corridore della UAE Emirates per il ciclocross di Bassano, solo dal 1° gennaio potrà vestire i colori e i materiali della Qhubeka-Assos.

Matteo Porcu

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti