agenzia-garau-centotrentuno
emerson-olbia-giana-centotrentuno-sanna

Festa al fotofinish: l’Olbia batte la Pistoiese 3-2

Olbia
Pistoiese
3
2
93'

12' aut. Castellano
52' Vano (rig)
59' Emerson
61' Pinzauti
73' Ragatzu (rig)

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Prima di campionato per l’Olbia di Max Canzi: dopo l’incoraggiante prova di Pescara in Coppa Italia, i bianchi fanno il debutto nel Girone B della Serie C contro la Pistoiese.

bianchi-immobiliare-centotrentuno

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato Claudio Inconis

Ecco il tabellino di Olbia-Pistoiese 3-2

Olbia
: Ciocci, Arboleda, Brignani, Emerson, Travaglini, Lella (65’ Chierico), Giandonato (65’ La Rosa), Palesi, Biancu (81’ Occhioni), Udoh (88’ Pinna), Ragatzu (88’ Mancini). A disposizione: Van der Want, Pisano, Boccia, Demarcus, Lapia, Renault, Glino. All. Max Canzi
Pistoiese: Crespi, Moretti, Ricci, Gennari, Pertica (63’ Valiani), Mal (46’ Romano), Castellano, Minardi (75’ Tempesti), Martina, Ubaldi (46’ Vano), Pinzauti (63’ Stijepovic). A disposizione: Pozzi, Sabotic, Biagioni, Taverni, Curumi, Tramacere, Renzi. All. Sassarini
Arbitro: Zucchetti di Foligno
Marcatori
: aut.Castellano 12’ e 59’, Vano 53’ (rig.), Pinzauti 61’, Ragatzu 73’ (rig)
Note. Recupero 0’ + 3’, ammoniti: Giandonato, Ragatzu (O) Tempesti, Brignani, Valiani (P)

Grande girandola d’emozioni in questa partita d’esordio, decisiva la doppietta di Emerson e la trasformazione dal dischetto di Ragatzu.

Triplice fischio finale al Bruno Nespoli: Olbia batte Pistoiese 3 a 2!

Segnalazione che lascia qualche perplessità viste le quattro reti, su cui due rigori, e i dieci cambi, ma tra le due contendenti è senza dubbio più felice l’Olbia che difende con le unghie questo risultato per iniziare la stagione con una vittoria.

Vengono concessi 3 minuti di recupero

🔄 88′ sostituzioni Olbia
esce Ragatzu entra Mancini
esce Udoh entra Pinna

🧤 87′ STRAORDINARIA PARATA DI CIOCCI SU VALIANI: Pistoiese ad un soffio dal terzo pareggio di giornata. Pronto un doppio cambio per l’Olbia.

86′ – Occhioni ha avuto la palla giusta per chiudere la partita ma il suo destro su assist di Chierico viene bloccato a terra da Crespi. Ritmi concitatissimi in questi ultimi minuti di gioco.

85′ – tiro cross di Martina dalla sinistra e Ciocci stava per farsi sorprendere dalla traiettoria ma riesce a rifugiarsi in calcio d’angolo. Brivido per la retroguardia olbiese.

Siamo entrati negli ultimi dieci di partita, Olbia che difende il gol di vantaggio cercando di siglare la quarta marcatura che metterebbe al sicuro il risultato.

🔄 81′ sostituzione Olbia
esce Biancu entra Occhioni

🟨76′ ammonito proprio il neo entrato Tempesti dopo un fallo su Arboleda in  progressione.

🔄 75 sostituzione Pistoiese
esce Minardi entra Tempesti

74′ partita di nuovo infiammata: Ragatzu semina il panico nell’area toscana, ma ospiti che ripartono veloci in contropiede e trovano un calcio di punizione pericoloso dai 25 metri.

Calcio teso e sicuro alla destra del portiere, Crespi intuisce l’angolo ma non ci arriva e il numero 10 bianco più festeggiare la prima marcatura stagionale.

Dal dischetto va Ragatzu: GOL! NUOVO VANTAGGIO DELL’OLBIA: 3-2

71′ calcio di rigore per l’Olbia: Biancu tira a botta sicura e trova la deviazione di mano di un avversario. Nessun dubbio per il signor Zucchetti.

⏱️ scocca il 70′ di questo match davvero divertente e ancora aperto a qualsiasi risultato.
Qualche attimo fa momento curioso con uno scontro tra La Rosa e Vano, ex compagni ai tempi dell’Arzachena.

67′ Olbia in avanti all’arma bianca, con rabbia alla ricerca del terzo vantaggio ma il cross di Chierico prende in contropiede i compagni.

🔄 65′ sostituzione Olbia
esce Giandonato entra La Rosa
esce Lella entra Chierico

Attinge nuovamente dalla panchina mister Sassarini, che curiosamente sostituisce proprio l’autore del pareggio, evidentemente in debito d’ossigeno

🔄 63′ Sostituzione Pistoiese
esce Pinzauti entra Stijepovic
esce Pertica entra Valiani

Partita clamorosa al Nespoli e nuovo risultato di parità, dunque, con Pinzauti che batte Ciocci sfruttando al meglio una palla crossata tesa al centro da Pertica.
Ancora una volta tutto da rifare per i ragazzi di mister Canzi.

⚽ 61′ – PAREGGIO DELLA PISTOIESE: PINZAUTI

Dura poco più di 5′ quindi il risultato di parità. Emerson da calcio di punizione dai 25 metri calcia con un mancino arcuato sopra la traversa, palla che tocca la traversa e la mano di Crespi e si infila in fondo al sacco.

⚽ 58′ – ANCORA EMERSON!!! Ci pensa il puma a riportare avanti l’Olbia

56′ – cross teso da destra di Arboleda: palla molto interessante ma né Udoh né Ragatzu si fanno trovare sulla traiettoria per la battuta. Olbia che ha risposto in modo veemente al pareggio ospite.

54′ – reazione immediata dell’Olbia con Udoh che penetra sulla destra e in allungo prova a beffare Crespi, reattivo a mettere in calcio d’angolo.
Tutto da rifare per i bianchi, dopo un primo tempo dove avevano meritato nettamente il vantaggio.

Proprio il neo-entrato Vano realizza il rigore del momentaneo 1-1 con una botta forte e centrale su cui Ciocci non riesce ad intervenire avendo provato l’intervento sulla sua destra.

⚽ 52′ Pareggio della Pistoiese: Michele Vano

51′ – CALCIO DI RIGORE PER LA PISTOIESE: intervento scomposto e in ritardo di Brignani su Pinzauti su una palla vagante e il signor Zucchetti decreta la massima punizione per i toscani. Attenzione al momento chiave del match.

49′ – Ragatzu illumina con un dribbling in area di rigore poi finisce a terra ma il signor Zucchetti fa ampi cenni di proseguire.
Bianchi che sembrano essere rientrati con lo stesso piglio della prima frazione.

Osserva senza intervenire, invece, mister Canzi, finora senza dubbio soddisfatto della prestazione dei suoi.

Doppio cambio per i toscani, quindi, che portano al Nespoli Michele Vano, passato in Gallura nelle fila dell’Arzachena e neo-acquisto per l’attacco di Sassarini.

🔄46′ – Sostituzione Pistoiese
esce Mal entra Romano
esce Ubaldi entra Vano

⏱️ Iniziato il secondo tempo

Ecco le squadre che tornano in campo per il secondo tempo, tra pochi istanti riprende il gioco.

Fine primo tempo.
Senza neanche un secondo di recupero il signor Zucchetti decreta la fine della prima frazione: una buona Olbia chiude avanti per 1-0 sulla Pistoiese. Decide finora il gol di Emerson da calcio d’angolo.

43′ – Biancu regala la giocata: dribbling e tiro sul palo più lontano: palla di poco alta, applausi del Nespoli

41′ – Martina batte la punizione a giro sopra la traversa: palla di poco alta con Ciocci che sembrava controllare la traiettoria.

🟨 primo ammonito del match: Manuel Giandonato dell’Olbia

39′ – calcio di punizione per la Pistoiese dal limite dell’area, duro intervento di Emerson su Pinzauti e occasione per gli arancioni.

35′ – palo di Udoh! Grande giocata del centravanti bianco che si gira in una mattonella liberandosi di due uomini e calcia d’esterno di prima intenzione: Crespi battuto ma il legno respinge la conclusione! Olbia ad un passo dal raddoppio.

Superata la mezzora di gioco, Olbia che manovra con fluidità e sicurezza. Pistoiese che prova a gestire lo svantaggio limitando i rischi e tentando delle ripartenze che, finora, non hanno sortito effetto.

28′ – calcio di punizione per l’Olbia dalla trequarti: Giandonato teso in area, Brignani si coordina in una girata al volo verso l’incrocio dei pali, soluzione esteticamente apprezzabile ma Crespi non si fa trovare impreparato.

25′ – Pistoiese che dà qualche segno di vita, cross dalla destra dopo un contrasto dubbio su Travaglini ma palla troppo sul portiere ed è semplice per Ciocci intervenire e bloccare la sfera.

Ennesimo calcio d’angolo per l’Olbia in questi primi 22′ di gioco. Palla tesa a centroarea, Crespi coi pugni la toglie dalla disponibilità di Udoh.

19′ – Crespi in difficoltà sull’ennesimo cross teso in area di rigore ma il signor Zucchetti considera falloso il pressing di Udoh nei suoi confronti.

16′ – ancora Olbia pericolosa dalla bandierina e difesa toscana che sembra in imbarazzo ogni volta che arrivano le palle all’altezza dell’area piccola.

Reazione della Pistoiese affidata ad una sfuriata sulla sinistra e conseguente calcio d’angolo, ben gestito dalla retroguardia olbiese.

Arriva da calcio da fermo, dunque, il primo gol stagionale dei bianchi in stagione. Emerson batte teso dalla bandierina di destra, palla che viene sfiorata da un nugolo di teste e si infila sul palo più lontano beffando Crespi.
Una palla sporca, dunque, con la firma di Emerson a propiziare la traiettoria.

⚽ OLBIA IN VANTAGGIO! Al 12′ Emerson direttamente da calcio d’angolo con deviazione di Castellano

⏱️ 10′ sul cronometro, Olbia che si affaccia di nuovo dalle parti di Crespi col terzo calcio d’angolo. Battute tutte imprecise finora.

7′ – Pistoiese che prova ad assestarsi e guadagnare campo tramite il giro palla, bianchi che controllano senza sofferenza.

3′ – Secondo calcio d’angolo battuto dai galluresi, stavolta la battuta sul secondo palo a favore di Ragatzu funziona ma la sponda non trova nessuno a centroarea.

2′ – buona iniziativa di Udoh che conquista il primo calcio d’angolo dell’incontro in favore dell’Olbia. Dalla bandierina Giandonato calcia profondo ma troppo per tutti i compagni.

Ecco le squadre fare l’ingresso in campo. Olbia in completo bianco, Pistoiese in tenuta classica arancione.
Saranno proprio gli ospiti a dare il via a questo campionato: Partiti!
è iniziata Olbia-Pistoiese!

Formazione annunciata per l’Olbia, con Brignani che parte titolare al posto di Boccia come unica novità.

Bel colpo d’occhio vedere di nuovo i tifosi sugli spalti del Bruno Nespoli, per quanto disposti a scacchiera.

LE FORMAZIONI 

Olbia: Ciocci, Arboleda, Brignani, Emerson, Travaglini, Lella, Giandonato, Palesi, Biancu, Udoh, Ragatzu. A disposizione: Van der Want, Pisano, Boccia, Demarcus, Lapia, Renault, Occhioni, Chierico, Glino, La Rosa, Mancini, Pinna. All. Max Canzi

Pistoiese: Crespi, Moretti, Ricci, Gennari, Pertica, Mal, Castellano, Minardi, Martina, Ubaldi, Pinzauti. A disposizione: Pozzi, Sabotic, Biagioni, Taverni, Romano, Tempesti, Curumi, Valiani, Tramacere, Stijepovic, Renzi, Vano. All. Sassarini

Arbitro: Zucchetti di Foligno

16.30 – Buonasera amici di Centotrentuno dallo Stadio Bruno Nespoli di Olbia da dove vi racconteremo la partita tra Olbia e Pistoiese, prima giornata del Girone B della Serie C.

FORMAZIONI

Ciocci,
Arboleda,
Brignani,
Emerson ⚽⚽
Travaglini,
Lella,
Giandonato 🟨
Palesi,
Biancu,
Udoh,
Ragatzu ⚽
Crespi,
Moretti,
Ricci,
Gennari,
Pertica,
Romano
Castellano,
Minardi,
Martina,
Vano ⚽
Pinzauti ⚽

TAG:  Olbia Serie C
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti