Figuraccia Mpoku, coinvolto in partita clandestina

L’ex giocatore del Cagliari Paul José Mpoku è balzato recentemente nelle cronache non per le sue imprese sportive, ma per la mancanza di rispetto delle regole dettate dalla pandemia del coronavirus.

Il congolese, attualmente giocatore dell’Al Wahda  e in Sardegna nel 2014-2015, è stato sorpreso insieme a due ex compagni allo Standard Liegi (Mehdi Carcela e Edmilson) a disputare una partita non consentita dal protocollo sanitario belga. I tre hanno giocato davanti a un pubblico (una sessantina di persone poi multate) in un campo sportivo di Visé, con la partita bloccata dalla polizia locale chiamata dopo che i calciatori si erano rifiutati di abbandonare il rettangolo verde. “Sì, abbiamo giocato. Sono stati dei calciatori dilettanti a contattarci. Ci aspettavamo di giocare 11 contro 11, ma a poco a poco si è creata folla”, ha ammesso Mpoku confermando l’assenza di mascherine e distanze di sicurezza.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti