Filippi: “Stiamo trovando compattezza”

Conferenza stampa dell’antivigilia per Michele Filippi che ha presentato il prossimo impegno dell’Olbia.

Archiviati due pareggi con Gozzano e Albinoleffe, i Bianchi affrontano la trasferta toscana sul campo della sorprendente Pianese, neopromossa terribile del Girone A: “Penso che le ultime due partite abbiano lasciano un dato evidente: l’Olbia sta trovando compattezza, lotta e sa soffrire dimostrando di volere tenacemente il risultato“. Le parole del tecnico: “Oggi sul piano del gioco non siamo quelli che vorremmo essere e che eravamo all’inizio del campionato perché il momento non ci consente di essere disinvolti, ma di contro ci siamo riscoperti più pragmatici e questo è un bene. Vedo una squadra che sa tirare fuori caratteristiche che forse non pensava di avere, c’è un grande spirito di gruppo e una forza caratteriale importante. La Pianese è un avversario di tutto rispetto, ma questa è una partita molto importante che dobbiamo fare nostra“.

Ci saranno quattro assenze pesanti per l’allenatore cagliaritano che dovrà rinunciare agli squalificati Pisano e Vallocchia e agli infortunati Pennington e Doratiotto, entrambi usciti anzitempo nella gara contro l’Albinoleffe. Non sono escluse quindi delle nuove soluzioni tattiche:”Deciderò in funzione della rifinitura d domani. Cercheremo sicuramente di schierare i giocatori disponibili nelle posizioni che più efficacemente consentano loro di tirare fuori il meglio“.

TAG:

Sponsorizzati