agenzia-garau-centotrentuno
ciclismo-fabio-aru

Fofonov (Astana): “Fabio Aru ha chiesto di tornare da noi”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Era nata come una suggestione, ora la voce assume i connotati di una realtà. Realtà che però non vedrà il lieto fine: Fabio Aru non tornerà a vestire i colori dell’Astana, squadra con la quale ha debuttato nei professionisti e ha conquistato tutti i suoi successi, dalla Vuelta alle tappe al Giro e al Tour, passando per il tricolore del 2017.

Sono cambiate le politiche della squadra e il villacidrese andrà alla ricerca di una nuova avventura. A spiegare la trattativa sfumata è stato il manager della squadra kazaka Dmitry Fofonov in un’intervista rilasciata al sito specializzato francese velo-club: Si è rivolto a noi e ho parlato personalmente con lui. Abbiamo sempre avuto un rapporto rispettoso. Mi ha detto che aveva acquisito esperienza alla UAE Team Emirates: sa di aver commesso degli errori e gli sarebbe piaciuto ritrovare la nostra atmosfera familiare se ce ne fosse stata l’opportunità. Per noi è stata una decisione umanamente complicata, ma non abbiamo potuto dare seguito alla sua richiesta. La politica della squadra è cambiata dopo la partenza di Vincenzo Nibali e quella dello stesso Fabio. Ora ci stiamo concentrando principalmente sullo sviluppo di giovani talenti con i quali pianifichiamo per il futuro. Come nel caso di Fabio e Miguel. Fabio è venuto da noi dai dilettanti, ed è diventato professionista e un leader. La stessa cosa è successa con Lopez (che dal 2021 passerà alla Movistar ndr)”

>Si chiude la porta Astana-Premier Tech per il sardo che sembra ormai diretto verso la Qhubeka-ASSOS: come scritto nei giorni precedenti è soprattutto lo sponsor di abbigliamento tecnico svizzero che sta spingendo per avere con sé Il Cavaliere dei Quattro Mori. Alle parole del collaboratore del marchio elvetico Nardello alla Gazzetta dello Sport (“Fosse per me lo prenderei da subito, siamo fiduciosi”), si è aggiunto l’interesse di un altro ambasciatore della ASSOS, l’ex professionista Luca Paolini. Il ciclista, secondo quanto raccolto da Tutobiciweb, sta premendo i vertici della squadra sudafricana per chiudere la trattativa con Fabio Aru. Questa potrebbe essere la settimana giusta per l’annuncio che tutti i tifosi del villacidrese attendono da settimane.

Matteo Porcu

 

TAG:  Fabio Aru
 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti