agenzia-garau-centotrentuno
Enea Carta durante una delle manches del Challenge Ogliastra | Foto di Nicolino Catgiu

Formula Challenge, Enea Carta serve il bis in Ogliastra

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares

Era il favorito della vigilia e le attese sono state rispettate: Enea Carta vince per la seconda volta in due edizioni disputate il Formula Challenge Ogliastra – Memoriale Silverio Demurtas a bordo della sua Radical.

Un vero e proprio dominio quello del pilota del Racing Team Sorso che ha dominato dalle qualifiche alla fine la gara che per regolamento prendeva in esame per la classifica finale la somma dei due migliori tempi delle tre manche disputate da tre giri sul Kartodomo Is Arenadas di Girasole. Il tempo finale è stato quello di 5’43” per Carta che ha battuto di 11″ Raffaele Marcello con il pilota dell’Ogliastra Racing (scuderia organizzatrice dell’evento) costretto a parcheggiare la sua Formula Gloria nella terza manche di gara per un piccolo principio di incendio. Gradino più basso del podio per un’altra Formula Gloria, quella condotta da Dario Mannoni del Team Autoservice Sport.

Quarta posizione per il primo degli spettacolari KartCross in gara, quello guidato da Franco Arru che ha preceduto Yuri Lai e Roberto Tegas: settima posizione per Giovanni Coghe (Citroen Saxo) primo tra le ruote coperte e in E1 Italia. Ottava posizione per il prototipo M02 di Daniele Vacca che ha preceduto Daniele Monni (primo in Racing Start Plus) e Giuliano Puddu (Kartcross). Successi di gruppo per Roberto Cannas (Racing Start), Martina Siddi (Gruppo N), Mirco Lorrai (Gruppo A) e Matteo Seoni (Gruppo Speciale). Tra le Storiche prima piazza per Gino Meloni.

Matteo Porcu

TAG:  Motorsport
 

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti