GALLERY | Il Cagliari riparte: tamponi a giocatori e staff

È partita stamattina anche la “fase 2” del Cagliari Calcio nel Centro Sportivo di Asseminello.

Giocatori e staff, arrivati a scaglioni, hanno raggiunto il centro sportivo rossoblù per sottoporsi al tampone e ai test sierologici, eseguiti dal personale sanitario dell’ATS Sardegna, alla presenza dello staff medico del Club diretto dal dottor Marco Scorcu, assistito dagli altri medici Roberto Mura e Mauro Mannoni. Tra i primi ad arrivare ad Asseminello Ceppitelli, Nainggolan, Ionita, Pisacane, Joao Pedro e Cigarini, tutti rigorosamente con la mascherina: ai calciatori all’ingresso è stata misurata la temperatura con un termoscanner, poi si è provveduto al tampone molecolare e ai test sierologici, eseguiti nella sala medico-fisioterapica. Sono stati sottoposti a identica procedura anche 8 giocatori della Primavera, aggregati alla prima squadra (Ciocci, Porru, Boccia, Carboni, Ladinetti , Marigosu, Gagliano, Lombardi).  Da domani gli atleti, fermi da ormai 2 mesi, eseguiranno una visita medico-sportiva per avere una nuova idoneità, poi partiranno gli allenamenti individuali.

dall’inviato Francesco Aresu

IL VIDEO SERVIZIO

avatar
500