Arzachena in campo contro il Cassino

Gladiator-Arzachena 0-0: pari di cuore ma poche idee per gli smeraldini

Archiviato il buon pareggio con il Savoia di domenica, arriva un altro impegno in Campania per l’Arzachena che recupera la quarta giornata del Girone G contro il Gladiator: la partita del “Mario Piccirillo” era stata rinviata a causa di un focolaio covid-19 divampato nella squadra nerazzurra.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura di Roberto Pinna

Pari coraggioso per l’Arzachena vista l’inferiorità numerica per quasi tutto il secondo tempo ma la squadra di Cerbone non ha espresso un buon calcio. Secondo zero a zero consecutivo per gli smeraldini che non hanno mai segnato nelle ultime tre partite giocate. Qualcosa non va in avanti e la bravura della difesa dei biancoverdi non potrà bastare senza una ritrovata forza offensiva. Arzachena comunque che con 7 punti resta nelle zone nobili della classifica del Girone G di Serie D.

FISCHIO FINALE 

93′ – Contropiede Arzachena, Olivera lanciato in area viene anticipato da Fusco e poi il centrocampista commette fallo sul numero uno avversario. Punizione.

91 – Scambio Kassama-Molino e l’Arzachena guadagna un corner. Sugli sviluppi libera l’area il Gladiator , poi Bachini spara il pallone fuori dal campo a gioco fermo. Giallo per lui.

90′ – Si lamenta il Gladiator, trattenuta di Bonacquisti in area di rigore su Del Sorbo ma l’arbitro fa giocare.

Ci saranno 4 minuti di recupero

Ultimi tre minuti di gioco prima del recupero.

85 ‘ Di Pietro stende Manca. Punizione da posizione laterale affidata al solito Molino. Intanto dentro Barbetta e fuori Marzano per il Gladiator. La punizione di Molino intanto viene respinta dalla difesa del Gladiator.

83′ – Punizione sui 35 metri per l’Arzachena. Palla al solito Molino. Ma lo schema sul secondo palo non riesce agli ospiti.

82′  – Strianese salta Bachini e prova il tiro ma l’arbitro fischia. Partenza in fuori gioco per l’attaccante del Gladiator.

Ancora cambi in avanti per i padroni di casa che vogliono a tutti i costi i tre punti. Sarebbero i primi del loro campionato.

81′ – Terzo cambio per il Gladiator: dentro Ferraro fuori Di Finizio

79′ – Minuti nervosi e con tanti falli. A vantaggio dell’Arzachena che gioca con il cronometro.

Non male l’impatto con la gara di Defendi che in ogni modo sta provando a tenere alta la linea offensiva degli smeraldini.

74′- Timido tentativo dell’Arzachena, cross di Defendi ma Fusco fa sua la sfera. Sul capovolgimento di fronte ancora cross dalla corsia mancina ma Strainese spinge in area. Fallo.

73′ – Cross del nuovo entrato Strianese ma Ungaro anticipa tutti e di petto va dal portiere Ruzittu.

70′ Doppio cambio Gladiator: fuori Falco per Strianese e Coppola per Di Pietro.

69′ – Sulla destra spinge ancora Di Finizio il suo cross è deviato da Dore e arriva un corner. Nulla da fare per il Gladiator sugli sviluppi.

68′ – Ancora Falco, seconda occasione in meno di un minuto. Stavolta il tiro ha l’altezza giusta ma non è tra i pali. Finisce al lato la sua conclusione.

68′ – Falco lanciato bene a rete tira alto, Arzachena che per ora nonostante l’inferiorità numerica non ha concesso nitide palle gol agli avversari.

66′ – Palla in profondità di Del Sorbo ma Ruzzittu anticipa Marzano in uscita. La punta avversaria fa fallo e prende anche il giallo.

63′ – Prova a spingere sulla destra il Gladiator, ma Ruzittu fin qui fa buona guardia sulle prese alte

60′ – Tiraccio dalla distanza di Del Sorbo che dopo una buona trama dei suoi spara debolmente a lato.

59′ – Per fortuna dell’Arzachena il Gladiator sta faticando a trovare ordine nelle trame offensive. Vedremo se ci saranno dei cambi per dare una svolta al match tra i campani.

57′ – Ora l’Arzachena si affida ai lanci lunghi di Bonacquisti, ma per ora Kassama è sempre guardato a vista dagli avversari

55′ – Momento di apnea per la squadra di Cerbone. Ora dovranno essere bravi gli smeraldini a trovare equilibrio.

53′ – Sul secondo corner consecutivo salva tutto Ruzittu che esce bene e fa respirare i suoi.

52′ – Occasione Sall! Sulla punizione che ha causato il rosso il centrale del Gladiator prende la barriera. Corner.  E sugli sviluppi Bonacquisti concede un altro angolo

51′ – Arzachena in dieci, Marinari stende al limite da ultimo uomo Falco lanciato a rete. Rosso diretto per il difensore di Cerbone. Si complicano ora i piani degli smeraldini.

ROSSO PER MARINARI

50′ –  Primi minuti che confermano quanto visto fin qui: tanta lotta, voglia di segnare ma anche troppa confusione da entrambe le parti

Ammonizione per Del Serbo che a metà campo stende Molino. Problemi al braccio per il 10 smeraldino. Medici in campo

46′ – Partiti, palla tra i piedi del Gladiator.

Doppia sostituzione per Cerbone: dentro Dore e Defendi, fuori Rossi e Loi

Squadre che fanno ora il loro ingresso in campo per la ripresa

Primi 45 minuti intensi ma poco divertenti tra Gladiator e Arzachena. Bene nella parte centrale gli smeraldini che sul finale di frazione hanno sfiorato il vantaggio con Molino. Pericoloso tra i padroni di casa Falco, sua la più grande occasione del Gladiator con un tiro a fil di palo. Speriamo in qualche gol nella ripresa.

FINE  PRIMO TEMPO

45′ – Ultimi istanti del primo tempo con l’Arzachena in avanti

43′ Sulla ripartenza Ruzittu chiude su Coppola lanciato a rete, ma anche in questo caso posizione di off-side per il Gladiator.

MIRACOLO DI FUSCO! Al 42′ Molino va in azione solitaria, mette a sedere Sall e tira verso l’angolino ma Fusco respinge in angolo. Niente da fare sugli sviluppi.

40′ – Non una bella Arzachena negli ultimi minuti. Fatica a difendere, fatica nelle seconde palle e poche invenzioni in avanti.

38 ‘ –  Trattenuta di Ungaro su Del Sorbo in fase di ripartenza del Gladiator. Giallo per il centrale dei sardi

36′ – Arzachena ora in difficoltà. Traversone dalla trequarti e difesa smeraldina che si rifugia in angolo. Sugli sviluppi l’Arzachena prima libera ma poi sulla seconda palla è Bonacquisti a concedere un nuovo corner

35′ Si mette in proprio Di Finizio che prima salta Bonacquisti e poi va al tiro in porta. Fuori di poco.

31′ Ancora Falco lanciato da solo in area di rigore ma sul primo controllo l’attaccante del Gladiator tocca con un braccio.

30 ‘ – Occasione per il Gladiator con Di Finizio che serve Del Sorbo che spara alto. Ma c’era fuorigioco.

28′ – Brivido Arzachena! La palla in mezzo di Molino sfiora tante gambe davanti alla porta del Galdiator ma alla fine Sall spazza bene

27′ Ripartenza rapida dell’Arzachena, Falco al limite dell’area di rigore stende Bachini. Giallo per Falco e punizione ottima per Molino sui 20 metri.

26′– Intanto Falco lanciato in area con una palla lunga con un colpo di tacco guadagna un corner per il Gladiator. Sugli sviluppi fallo in attacco e carica su Ungaro. Gioco fermo.

26‘ – Partita fin qui frizzante e nervosa ma poco spettacolare

Ore decisive per il futuro della Serie D, al momento c’è al vaglio degli organi competenti la possibilità di fermare i campionati almeno fino al  6 dicembre per permettere i tanti recuperi e aspettare un miglioramento della situazione virus e protocolli. Vi terremo aggiornati.

20′ – Vitiello vede con i giusti tempi Falco in solitaria davanti a Ruzittu, ma il gioco è fermo per off-side.

19′ – Gioco pericoloso in mezzo al campo di Manca su Falco, cartellino giallo per il giocatore di Cerbone.

18′ – Fase di lotta in mezzo al campo ma ora è la squadra sarda ad aver preso in mano il gioco

Buon impatto con la gara della punta del Gladiator Falco, tra i più pericolosi fino a qui

15 ‘  Ripartenza bruciante di Loi ma una volta arrivato al limite il giocatore smeraldino sbaglia il filtrante per Kassama solo in area.

12′ Corner per il Gladiator con Bonacquisti che chiude Vitiello in angolo dopo azione sulla fascia. Sugli sviluppi niente da segnalare con il solito Molino che libera.

11′ – Buon momento per la squadra padrone di casa. Due cross interessanti per il Gladiator ma l’Arzachena è attenta e libera due volte, prima con Ungaro poi con Molino.

9′ – FALCO! Vicinissimo al gol il Gladiator con l’Arzachena che perde palla in ripartenza ma la punta dei padroni di casa incrocia di poco al lato della porta di Ruzittu.

7′ – Ancora Arzachena, break di Molino sulla trequarti, palla filtrante per Loi che dal limite dell’area di rigore spara alto.

6′ – Dalla bandierina sempre Molino ma stavolta la battuta è molto lunga, ci prova Kassama ma il pallone è troppo alto per l’attaccante di Cerbone

5′ – Arzachena che spinge sulla fascia con Kassama e guadagna un corner. Batte Molino ma sul primo palo difende bene la squadra ospite. Altro corner.

4′ – Primi minuti confusi, Arzachena che fatica un po’ in fase di ripartenza. Intanto recupera Ungaro che torna in campo.

2′ – Problemi per Ungaro, il roccioso difensore degli smeraldini è rimasto a terra dopo uno scontro di gioco.

1′- Si parte, è l’Arzachena che gestisce il primo pallone

Entrano in campo le due squadre, in maniera separata come ormai consono da protocollo in tempo di pandemia.

14.25 – Gladiator che fin qui a causa della situazione Covid-19 ha giocato solo due gare e raccolto un punto: pareggio con l’Afragolese e sconfitta contro il Latina.

14.20 – Circa dieci minuti al via della gara del Piccirillo. Sul campo circa 20 gradi e un sole poco autunnale.

14:00 – In caso di vittoria l’Arzachena scavalcherebbe in classifica il Muravera diventando così la migliore sarda del Girone G: gialloblù che però hanno due gare in meno rispetto agli smeraldini dopo questi 90′.

13:52 – Cerbone conferma 8/11 della formazione scesa in campo contro il Savoia domenica: fuori  Dore, Defendi e Bellotti dentro Kassama, Loi e Rossi.

LE FORMAZIONI

Gladiator: Fusco, Fazi, Siciliano, Vitiello, Sall, De Carlo, Falco, Coppola, Del Sorbo, Di Finizio, Marzano. A disposizione: Maione, Ioio, Suppa, Di Pietro, DI Monte, Strianese, Ferraro, Gambale, Barbetta. All. Santonastaso

Arzachena: Ruzittu, Bonacquisti, Ungaro, Oliveira, Molino, Loi, Rossi, Kassama, Bachini, Manca, Marinari. A disposizione: Al-Tumi, Urbanski, Paolini, Vitale, Fossati, Bellotti, Fusco, Dore, Defendi. All. Cerbone

Arbitro: Dylan Marin di Portogruaro

13:30 – Buongiorno amici di www.centotrentuno.com e benvenuti al racconto testuale di Gladiator-Arzachena, recupero della 4ª giornata del Girone G della Serie D.

TAG:  Serie D
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti