Gabriele Gravina, presidente della FIGC

Gravina: “Mi auguro si riaprano presto gli stadi”

Il presidente della FIGC Gabriele Gravina ha parlato al quotidiano Il Mattino di Napoli di una possibile riapertura degli stadi di Serie A col passare del tempo.

Il tema, sollevato anche da Tommaso Giulini a inizio settimana, sta trovando sempre più piede e non è così scontato possa verificarsi già a fine mese: “Mi auguro si possa fare– le parole del numero 1 del calcio italiano-. Migliorando la curva dei contagi spero si possa consentire a un accesso almeno parziale agli impianti. Sarebbe una straordinaria iniezione di fiducia ed entusiasmo per i tifosi e per il calcio italiano”. Una battuta anche sull’ormai celebre algoritmo: “Il nostro obiettivo è sempre stato quello di assegnare in campo i verdetti; cambiare format in corsa sarebbe stato necessario se non ci fossero state le condizioni per la ripartenza. Sull’algoritmo si è sollevato un polverone senza nemmeno conoscerlo. Se il campionato si dovesse fermare un’altra volta, non ritengo giusto cristallizzare la classifica senza tenere conto delle gare che restano da giocare, con club che magari ne hanno giocate di meno rispetto ad altri. Sarà ispirato a un principio di equità e buon senso”. 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti