agenzia-garau-centotrentuno
restivo-dinamo-sassari

Gregenwald-Dinamo Sassari, Restivo: “Non pensiamo alla gara di andata”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

La qualificazione ai gironi di FIBA Euro Cup non è poi così lontana per la Dinamo Sassari che deve difendere il +18 ottenuto nell’andata del Pala Serradimigni contro il Grengewald (mercoledì 29 settembre alle 19): le biancoblù sono in viaggio verso il Lusssemburgo con coach Antonello Restivo che ha rilasciato le sue sensazioni ai canali ufficiali del club.

“Siamo tutti focalizzati per centrare questo ambizioso obiettivo, importante per noi e per la società: abbiamo l’opportunità di scrivere l’ennesima pagina della storia della Dinamo e poterlo fare con il basket femminile, per la prima volta in Europa, sarebbe bellissimo. Non dobbiamo pensare alla gara di andata, in casa abbiamo fatto una grande partita l’abbiamo controllata per tutti i 40 minuti, siamo stati bravi a dare dei parziali positivi in alcuni momenti. Dobbiamo cercare di essere più aggressivi, perché lì possiamo fare la differenza. La chiave sarà la gestione del ritmo e la mentalità, come ho detto già nel post partita sarà fondamentale non pensare a quello che abbiamo fatto all’andata perché questa sarà una partita diversa. Loro saranno motivate e cariche e vorranno riscattarsi dalla sfida di Sassari ribaltando il risultato. Questo non ci deve far fare un passo indietro ma anzi trasferire questa energia in termini di aggressività, approcciando bene alla partita e facendogli capire fin da subito che anche noi siamo li e vogliamo staccare il pass della qualificazione”.

Il tecnico chiude con una considerazione sull’avversario e sulla condizione delle sue ragazze: “Loro sicuramente cercheranno di incanalare la partita dando molti palloni a Mathias, che può fare la differenza non solo per fisicità rispetto alla nostra ma anche per tecnica, come abbiamo visto al PalaSerradimigni e lo scorso anno con Empoli. È una giocatrice di spessore, noi dovremo essere aggressivi e attenti a contenerla, dovremo essere bravi a prendere tutto ciò che ci viene concesso durante la partita. Abbiamo lavorato bene dopo la sfida, abbiamo cercato di recuperare energie e c’è già una buona amalgama. Siamo concentrati, vogliamo andare lì per portate a casa un risultato storico. Pensiamo alla nostra partita, sappiamo di dover essere perfetti a livello di rotazioni, di spacing e a livello offensivo”.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti