Pavoletti entraton nel finale di Bologna

Il Cagliari vede le streghe, il Bologna vince 3-2

Nuova trasferta per il Cagliari di Eusebio Di Francesco che fa visita al Bologna; obiettivo per i sardi dare continuità alle due vittorie consecutive con Torino e Crotone.

segui la diretta testuale della partita con gli aggiornamenti automatici (senza ricaricare la pagina)

a cura dell’inviato al Dall’Ara, Claudio Inconis

Con questo è tutto per il nostro live dal Dall’Ara, da Claudio Inconis a nome di tutta la redazione di Centotrentuno.com l’invito a rimanere sui nostri canali per tutti gli approfondimenti sul match e l’augurio di una buona serata.

Ecco il tabellino del match:
Bologna-Cagliari 3-2
Bologna (4-2-3-1): Skorupski; De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey; Schouten, Svanberg (81’ Dominguez); Soriano, Orsolini, Palacio (81’ Denswil); Barrow. All. S. Mihajlovic.
Cagliari (4-2-3-1): Cragno; Zappa (70’ Faragò), Walukiewicz, Godin, Lykogiannis; Marin (85’ Cerri), Rog; Nandez, Joao Pedro, Sottil (63’ Ounas); Simeone (70’ Pavoletti). All. E. Di Francesco.
Arbitro: Fabbri di Ravenna.
Marcatori: Joao Pedro 15’, Barrow 44’, Simeone 46’, Soriano 52’, Barrow 55’.

TRIPLICE FISCHIO FINALE. La sfida del Dall’Ara arride al Bologna al termine di novantasei minuti vibranti, divertenti in cui abbiamo assistito ad alcune azioni di davvero pregevole fattura. Fatali per i rossoblù di Di Francesco la doppietta di Barrow e il gol di Soriano, praticamente tutti con tiri da fuori. Inutili i momentanei doppi vantaggi avuti coi soliti Joao Pedro al 15′ del primo tempo e Simeone al primo della ripresa.

95′- altro fallo in attacco di Cerri in corpo a corpo. Poche occasioni per lui per mettersi in luce. Bol-Cag 3-2

Cagliari ormai totalmente spezzato in due, Bologna che riesce ad allontanare la palla dalla propria area per guadagnare secondi preziosi.

93′ – gioco fermo per fallo in gioco pericoloso di Cerri, ma Nandez aveva trovato un gran tiro all’angolino su cui Skorupski era comunque riuscito ad intervenire. Trascorrono i secondi.
Intanto viene annunciato un ulteriore minuto di recupero in seguito alle perdite di tempo dei padroni di casa. Bol-Cag 3-2

92′ – Cagliari che con le ultime energie prova ad affacciarsi in area, difesa che libera e allontana la sfera. Ultimi 180 secondi di gioco. Bol-Cag 3-2

Gioco molto frammentato negli ultimi minuti con tanto di un cartellino rosso ai danni di un componente della panchina del Bologna. Comportamento discretamente antisportivo dei padroni di casa, con alcune sceneggiate deprecabili. Bol-Cag 3-2

Vengono concessi cinque minuti di recupero. Bol-Cag 3-2

87′ – sostituzione per il Bologna,
esce Barrow entra Vignato.

Ancora un cross fuori misura per Ounas. Ritrovare il ritmo partita servirà anche ad eliminare questi errori.

86′ – Cagliari che prova ad accelerare i tempi per agguantare ilpareggio, Bologna tutto nei propri venti metri che difende. Bol-Cag 3-2

Orsolini sul punto di battuta per la punizione: palla alta sulla traversa. Bol-Cag 3-2

85′ – cambio per il Cagliari:
esce Marin entra Cerri.

Altra punizione pericolosa in favore del Bologna al limite dell’area.

84′ – punizione pericolosa di Orsolini, palla che viene allontanata con qualche patimento da Marin, pronto anche Cerri ad entrare in campo. Bol-Cag 3-2

81′ – doppio cambio per il Bologna:
esce Palacio entra Denswil
esce Svanberg entra Dominguez

Lavora bene l’asse Faragò-Ounas, Cagliari che spinge ma non trova la stoccata giusta per il pareggio. Bol-Cag 3-2

78′ – DOPPIA OCCASIONE CAGLIARI, sempre dalla destra. Provvidenziale Skorupski a deviare in angolo sulla spaccata di Pavoletti. Bologna totalmente ripiegato nella propria area di rigore. Bol-Cag 3-2

76′ – Ancora Ounas a mettere pressione su Barrow e conquistare un importante rimessa in zona d’attacco. Ottimo impatto sul match per lui. Bol-Cag 3-2

Un quarto d’ora più recupero alla fine, Cagliari sempre sotto di un gol ma decisamente rinvigorito dai cambi.
Bol-Cag 3-2

73′ – GRANDE OCCASIONE CAGLIARI: Ounas fugge sulla fascia seminando avversari, crossa teso al centro dove Pavoletti si fa trovare pronto ma il suo piatto termina d’un soffio a lato. Grande occasione mancata dal Cagliari. Bol-Cag 3-2

Gioco fermo intanto perché Danilo è rimasto a terra. Bol-Cag 3-2

71′ – subito Pavoletti ad un passo dal colpo di testa in area piccola: anticipato in angolo da Danilo. Bol-Cag 3-2

70′ – Doppio cambio per il Cagliari:
esce Zappa entra Faragò,
esce Simeone, entra Pavoletti.

70′ – Cagliari che prova a distendersi, ma cross di Ounas troppo profondo per tutti. Bol-Cag 3-2

Altro fallo pesantissimo su Nandez: un vero trattamento ad uomo sul 18 del Cagliari. Altro cartellino giallo, stavolta a carico di Schouten.

68′ – Bologna in prolungata azione d’attacco, tiro di Palacio e Cragno ribatte col corpo. Momento di difficoltà per gli uomini di Di Francesco. Bol-Cag 3-2

Durissimo intervento di De Silvestri su Nandez, cartellino giallo anche per lui su indicazione del quarto uomo.

Prestazione opaca per Sottil, dopo il primo gol in serie A la settimana scorsa col Crotone. vedremo se Ounas darà brio sulla fascia destra, mentre Nandez scala sulla sinistra al posto proprio di Sottil. Bol-Cag 3-2

64′ – Primo cambio del Cagliari: esce Sottil, entra Ounas.

63′ – corner per il Bologna: palla tesa sul primo palo, ribatte la difesa. Bol-Cag 3-2

61′ – Hickey tenta la botta da fuori area: palla abbondantemente a lato. Fase confusa in campo dopo i due gol bolognesi, probabilmente tra poco arriveranno le prime sostituzioni. Bol-Cag 3-2

In poco più di 3 minuti, quindi, il Bologna ha ribaltato la situazione e ora è il Cagliari a dover rincorrere gli avversari ma la sfida è davvero interessante e viene da pensare che i gol non siano finiti. Bol-Cag 3-2

Partita scoppiettante: ancora Barrow batte Cragno con un tiro da fuori area dopo aver ricevuto la palla direttamente da rimessa laterale. Bologna che si porta in vantaggio per la prima volta nel match. Bol-Cag 3-2

55′ – BOLOGNA IN VANTAGGIO: DOPPIETTA DI BARROW

54′ – Cagliari pericoloso in avanti con Simeone lanciato in contropiede che cerca l’assist per Nandez, anticipato con esperienza da Danilo. Occasione che sfuma. Bol-Cag 2-2

Su una palla persa in uscita dal Cagliari Orsolini appoggia di testa all’accorrente Soriano che calcia da fuori area e trova l’angolo più lontano alla destra di Cragno. Cagliari nuovamente raggiunto e partita più in bilico che mai. Bol-Cag 2-2

52′ PAREGGIO BOLOGNA: GOL DI SORIANO!

Ancora Cagliari che spinge anche se Lykogiannis sbaglia il cross che termina sul fondo: ottima uscita dall’intervallo per i ragazzi di Di Francesco. Bol-Cag 1-2

Strepitoso guizzo sulla fascia di Zappa ben imbeccato da Nandez, dribbling secco e palla a rimorchio su cui il cholito Simeone non tentenna e batte Skorupski! Il secondo tempo non poteva iniziare in modo migliore per il Cagliari! Bol-Cag 1-2

47′ – GIOVANNI SIMEONE!! VANTAGGIO CAGLIARI

Squadre pronte a riprendere in gioco: Simoene sulla palla. SI PARTE! Ripreso Bologna-Cagliari sul punteggio di 1 a 1 dopo i gol di Joao Pedro al 15′ e Barrow al 44′.

Proprio Joao Pedro intervistato da Dazn prima di rientrare negli spogliatoi, queste le sue parole: “Loro sono forti, stiamo facendo bene ma dobbiamo fare meglio. Abbiamo creato qualcosa di buono, ma c’è da soffrire”.

Fischia il signor Fabbri il fine primo tempo.
Squadre che tornano negli spogliatoi col risultato in equilibrio. Apre JP al 15′, risponde Barrow al 44′. Per quanto visto in campo pareggio anche giusto, Cagliari brillante e bravo a proporsi, ma Bologna che ha reagito con veemenza accumulando occasioni e costringendo Cragno agli straordinari prima di capitolare sul tiro di Barrow.

Viene concesso un minuto di recupero

Azione personale dell’attaccante bolognese che lavora bene la palla sulla sinistra, elude Walukievicz e col destro trafigge Cragno mettendo la palla all’incrocio opposto. Bel gol e risultato che torna in parità proprio allo scadere del primo tempo. Bol-Cag 1-1

44′ pareggio del Bologna: Barrow

41′ – ancora Cragno in azione, stavolta un uscita alta abbastanza semplice su cross di Palacio, bravo comunque a farsi trovare pronto all’intervento. Bol-Cag 0-1

Ammonito anche Cragno, in modo abbastanza severo, per una presunta perdita di tempo sulla rimessa in gioco. Ultimi cinque minuti del primo tempo, Cagliari in vantaggio grazie al gol di Joao Pedro e alle parate di Cragno, finora monumentale. Bol-Cag 0-1

39′ – Ennesimo calcio d’angolo conquistato dai felsinei in questa seconda metà del primo tempo. Pressione sempre più alta sulla porta di Cragno. Stavolta corner non sfruttato a dovere con Danilo  che svirgola la conclusione. Bol-Cag 0-1

Cartellino giallo anche per Danilo, con un intervento decisamente rude su Rog.

35′ – altro grande intervento del portiere del Cagliari, stavolta su Palacio che dopo aver saltato Zappa converge verso il centro dell’area e cerca col destro il palo più lontano: straordinario l’estremo difensore ad allungarsi e mettere la palla in angolo togliendola – presumibilmente – dall’angolino. Bol-Cag 0-1

ANCORA CRAGNO! GRANDE INTERVENTO SU PALACIO

Ancora Bologna: Orsolini ben lanciato cerca l’uno contro uno su Lykogiannis bravo a contenerlo e concedere solo calcio d’angolo. Dalla bandierina altra conclusione murata dalla difesa. Bologna in forcing. Bol-Cag 0-1

30′ – CRAGNO SI OPPONE A SVANBERG. Bel tiro a giro del centrocampista bolognese, bravo il portiere ad allungarsi e deviare in angolo. Dalla bandierina altra grossa occasione col colpo di testa di Soriano che a pochi passi dalla porta non inquadra lo specchio. Doppia occasione per il Bologna. Bol-Cag 0-1

29′ – risponde il Cagliari con una lunghissima azione offensiva: prima sulla sinistra con Sottil che non riesce a sfondare, poi portando il pallone sulla destra dove Nandez trova il cross ma Simeone non riesce a controllare la sfera. Rossoblù cagliaritani che sembrano sempre avere idea di cosa fare col pallone tra i piedi. Bol-Cag 0-1

27′ – Bologna che prova ad alzare ritmo e baricentro, ma finora il Cagliari controlla con attenzione. Unico rischio, semmai, è stato un disimpegno un po’ troppo articolato su cui Cragno ha dovuto spazzare all’ultimo secondo sulla pressione di Soriano. Bol-Cag 0-1

Metà del primo tempo appena trascorsa, Cagliari in vantaggio per 1 a 0 in virtù del gol di Joao Pedro. Partita piacevole, buon ritmo con due squadre molto propositive.

23′ – bell’azione del Bologna che si distende sulla sua fascia destra: Orsolini dal fondo crossa una palla molto interessante su cui Palacio non riesce ad intervenire e Zappa è più veloce di Barrow nell’allontanarla. Pericolo potenziale per la porta di Cragno. Bol-Cag 0-1

Primo cartellino giallo del match ai danni di Lykogiannis, abbastanza ingenuo nell’affondare il tackle su De Silvestri in una zona decisamente non pericolosa. Bol-Cag 0-1

20′ – Niente di fatto dal corner seguente, Cagliari che riprende il possesso della sfera dopo aver sbloccato il risultato col gol di Joao Pedro. Bol-Cag 0-1

Soriano sulla palla: tiro teso sul primo palo, Cragno coi pugni si rifugia in angolo. Bol-Cag 0-1

18′ – Palacio prova a suonare subito la carica ai suoi compagni guadagnando una punizione dal vertice dell’area.

Splendida azione di prima del Cagliari che apre la difesa del Bologna con cinque scambi di prima: Rog, Lyko, Joao, Sottil dalla sinistra teso al centro dove lo stesso Joao si fa trovare pronto per battere Skorupski. Grande azione del Cagliari e vantaggio dopo quindici minuti!. Bologna-Cagliari 0-1

GOL DEL CAGLIARI! JOAO PEDRO AL 15′!!

12′ – azione prolungata del Bologna al limite dell’area, Orsolini serve Palacio che si libera di Godin e fa arrivare la palla a Soriano che non trova il tempo del tiro, alla fine calcia Schouten ma palla alta sulla traversa. Bol-Cag 0-0

10′ – primo calcio d’angolo per il Cagliari: palla alta a centroarea, vanno a terra in due ma il signor Fabbri lascia correre e niente di fatto. Bol-Cag 0-0

8′ – prima occasione del Bologna con Barrow che si libera con un bel dribbling di Walukievicz e di piatto impegna Cragno bravo ad andar giù e bloccare la sfera. Bol-Cag 0-0

7′ – altra incursione di Nandez respinta dalla difesa, bel lavoro dell’uruguayano in asse con Zappa. Bol-Cag 0-0

Bologna che non attende in modo passivo ma finora non ha trovato varchi nella trequarti offensiva. Manovra bene il Cagliari che ora parte dalle retrovie cercando l’imbucata giusta in avanti.

4′ – ancora Cagliari e sempre sulla sinistra. Sul tocco di Nandez questa volta è Joao Pedro ad arrivare al tiro. Skorupski para a terra. Molto reattivo il portiere polacco sul tiro rasoterra del numero 10. Bol-Cag 0-0

Confermate le impressioni del pre-partita, squadre con schieramenti speculari: 4-2-3-1 per entrambe.

2′ – primo squillo del Cagliari e, neanche a dirlo, parte dai piedi del motorino Nandez che sulla sinistra supera Hickey e cerca l’assist a rimorchio: arriva di gran carriera Rog ma la palla termina alta sulla traversa. Bol-Cag 0-0

Palacio sulla palla, si parte: è iniziata Bologna-Cagliari!

Espletati saluti e sorteggio tra i capitani. Squadre che prendono posto in campo, sarà il Bologna a dare il via al match.

Ecco il signor Fabbri della sezione di Ravenna fare l’ingresso in campo coi suoi collaboratori seguiti dai ventidue giocatori. Terna arbitrale con un completo verde, Cagliari in maglia bianca e padroni di casa col consueto completo rossoblù.

20.40 – Seconde linee che entrano sul terreno di gioco per prendere posto in panchina. Tra pochi minuti il via del match.
Intanto anche Mario Passetti ha avuto modo di intervenire ai microfondi di Dazn: “C’è la sensazione di aver intrapreso un percorso che sta dando dei risultati, ma siamo appena all’inizio: c’è molto da lavorare, l’allenatore sta entrando nella testa dei giocatori. Allenamento dopo allenamento cresciamo, ma ripeto siamo all’inizio”.

20:36 – Così Razvan Marin nel prepartita di DAZN: “Siamo molto felici delle ultime vittorie, speriamo di continuare così. Se facciamo quello che chiede il mister possiamo fare risultato anche oggi. Il mio ruolo? Posso giocare ovunque a centrocampo”.

20:34 – Squadre che rientrano negli spogliatoi, tra poco si comincia!

20:15 – Intanto un piccolo omaggio a Sean Connery viene irradiato dagli altoparlanti del Dall’Ara con la colonna sonora di 007: squadre in campo per il riscaldamento.

20:10 – Dovrebbero affrontarsi due moduli speculari: il 4-2-3-1 è l’abito più utilizzato da entrambe le squadra, saranno molto importanti i duelli individuali che verranno a crearsi.

20:05 – Punta sulla continuità Eusebio Di Francesco confermando gli undici visti contro il Crotone: scelte quasi obbligate per Mihaijlovic con tanti centrocampisti out a cui si sono aggiunti gli infortuni in attacco di Sansone e Santander.

LE FORMAZIONI

Bologna: Skorupski, De Silvestri, Danilo, Tomiyasu, Hickey, Svanber, Schouten, Soriano, Orsolini, Palacio, Barrow. A disposizione: Da Costa, Ravaglia, Arnofoli, Denswil, Calabresi, Paz, Dominguez, Baldursson, Kingsley, Vignato, Rabbi, Rocchi.

Cagliari: Cragno, Zappa, Walukiewicz, Godin, Lykogiannis, Marin, Rog, Nandez, Joao Pedro, Sottil, Simeone. A disposizione: Vicario, Aresti, Faragò, Pisacane, Klavan, Carboni, Caligara, Oliva, Tramoni, Cerri, Ounas, Pavoletti.

Arbitro: Fabbri di Ravenna

19:46 – Bella serata a Bologna, leggermente umida e con una leggera nebbiolina.

19:33 – Sopralluogo sul terreno di gioco per le squadre: il gruppo del Cagliari ora parlotta a centrocampo.

19:30 – Buonasera amici di www.centotrentuno.com da Bologna da parte di Claudio Inconis: siamo al Dall’Ara per raccontarvi la partita tra i padroni di casa e il Cagliari, valida per la sesta giornata della Serie A.

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti