Il Lucido’s Family Festival non si ferma, al via la sesta edizione

Dal 4 all 7 giugno torna a Cagliari il Lucido’s Family Festival.

L’epidemia di coronavirus non fermerà la sesta edizione della manifestazione i cui appuntamenti, incontri, dibattiti e spettacoli si terranno on line (sulle pagine Facebook de Le Lucide di Lucidosottile e sul canale YouTube di LucidoSottile), con una modalità differente ma non meno avvincente, che coinvolgerà artisti, studiosi e ospiti da diverse parti del mondo.

“Donne galattiche” è il tema di questa edizione, scelto dalle direttrici artistiche Tiziana Troja e Michela Sale Musio. Il festival infatti approfondisce le relazioni e i rapporti di genere con una particolare attenzione al mondo femminile. Uno sguardo a 360 gradi, arricchito anche grazie alla collaborazione di Giulia Giornaliste, l’associazione di professioniste che in Italia si batte contro chi subisce anche nel mondo dell’informazione e della comunicazione odiose discriminazioni, non solo di genere.

“Donne galattiche” è dedicato a quelle donne che nella loro quotidianità lasciano un segno straordinario della loro presenza.
Ma il festival come sempre non dimenticherà di approfondire i temi della famiglia e del ruolo maschile, così come approfondirà i temi della comunicazione e della cultura in un mondo reso diverso dalla pandemia di Coronavirus.

Dopo avere ospitato negli anni scorsi, importanti nomi della scena artistica e culturale italiana (come Vito Mancuso, Silvia Rosa Brusin, Monica Nappo, Carlo Gabardini, Alessandro Fullin, Carlo De Ruggeri), e rappresentanti delle associazioni per i diritti delle  famiglie arcobaleno, nonché esponenti politici in rappresentanza delle associazioni per i diritti degli omosessuali, quest’anno il festival apre ulteriormente i suoi orizzonti alla scena internazionale, guardando non più solo all’Europa.
A caratterizzare il programma sarà infatti la collaborazione con “In Scena Festival”, il festival del teatro italiano a New York, con la LPTW (la Lega internazionale delle professioniste del teatro) e On Stage Festival. Inoltre, il Festival vede la presenza nel cartellone dell’artista egiziano Ahmed Fouad (Sufi Performing Arts Troupe), grazie al rapporto con l’Africa instaurato negli ultimi anni da LucidoSottile, che con le sue produzioni ha partecipato ai festival internazionali di Teatro di Bejaja in Algeria e di Hourara in Marocco.

Il Lucido’s Family Festival, precedentemente sostenuto dalla Regione Sardegna, dalla Fondazione Sardegna e dal Comune di Cagliari, si conferma dunque come uno degli appuntamenti più originali della scena italiana, capace di mettere a contatto mondi solo apparentemente distanti e uniti da donne che sono in grado di giocare un ruolo da protagoniste: in scena come nella vita.

Valentina Boi

IL PROGRAMMA

04/06/2020 

ore 18:00 LIVE! 

APERTURA FESTIVAL 

Con Le Lucide

A SEGUIRE: Giulia Zuddas e Vito Biolchini dialogano con Dina Lauricella, autrice del libro “Il codice del disonore –

Donne che fanno tremare la ‘Ndrangheta” (Einaudi)

ore 20:30 LIVE! 

Le Lucide dialogano Natalìa Magni protagonista e autrice dello spettacolo “Un cottage tutto per sé”

ore 21:00 

SPETTACOLO: “UN COTTAGE TUTTO PER SÉ” 

Compagnia Magnitudonove, di e con Natalia Magni, regia di Sonia Barbadoro

05/06/2020 

ore 17:00 LIVE! LE LUCIDE PRESENTANO:

“Cultura digitale, ai confini con la realtà” 

con Giorgio Zanchini, Mattia Berto, Laura Caparrotti, modera Vito Biolchini

ore 18:00 LIVE! 

“Comicità durante il Covid e comicità femminile”

Valentina Bambini (docente di linguistica IUSS Pavia) e Luisella Seveso (Giulia Giornaliste, ideatrice del progetto 100 esperte) dialogano con Alessandra Addari

ore 20:15 LE LUCIDE PRESENTANO:

Laura Caparrotti legge uno dei corti della serie KIT International Playwright Women in Comedy

Monica Nappo legge Ursula K. Le Guin

Ore 20:30 

Donatella Codonesu incontra Heather Massie protagonista e autrice dello spettacolo “HEDY! The Life & Inventions of Hedy Lamarr”

Ore 21:00

SPETTACOLO: “HEDY! The Life & Inventions of Hedy Lamarr”

Scritto e interpretato da Heather Massie, Regia Blake Walton

Traduzione Mariangela Paone nell’ambito di un progetto di didattica innovativa in collaborazione con Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università di Roma Tre. Sottotitoli a cura di Giulia Casati

06/06/2020 

ore 16:00 LIVE! 

“Endometriosi d’assalto”: Vania Mento dialoga con Le Lucide

ore 17:15 LE LUCIDE PRESENTANO:

Angelo Trofa Valentina Fadda e Felice Montervino (Batisfera Teatro) leggono uno dei corti vincitori della serie KIT International Playwright Women in Comedy

ore 17:30 LIVE! 

“DONNE GALATTICHE”

Dacia Maraini dialoga con Susi Ronchi

 ore 20:20  LE LUCIDE PRESENTANO:

Angelo Trofa Valentina Fadda e Felice Montervino (Batisfera Teatro) leggono uno dei corti vincitori della serie KIT International Playwright Women in Comedy

Ore 20:30 

Donatella Codonesu incontra Aizzah Fatima protagonista e autrice dello spettacolo “Dirty Paki Lingerie”

Ore 21:00

SPETTACOLO: “Dirty Paki Lingerie” 

Scritto e interpretato da Aizzah Fatima, drammaturgia Cobina Gillitt, diretto da Erica Gould

Traduzione Alessandra Porcù nell’ambito di un progetto di didattica innovativa in collaborazione con Dipartimento di Lingue Letterature e Culture Straniere dell’Università di Roma Tre. Sottotitoli Giulia Casati

07/06/2020 

ore 16:30 LIVE! 

Le Lucide incontrano Fabio Marceddu (drammaturgia) e Antonello Murgia (ideazione scenica, musiche e regia) dello spettacolo “Concerto in una stanza”

ore 17:00 

SPETTACOLO: “Concerto in una stanza” con Cristiana Cocco e Fabio Marceddu, regia di Antonello Murgia

ore 18:00 LIVE! 

Manuela Caracciolo autrice del libro “Tutto ciò che il paradiso permette” (Cairo) dialoga con Le Lucide 

ore 19:00 

“Famiglie Galattiche”

Camilla Seibezzi dialoga con Vito Biolchini sui temi gender 2020

Ore 20:30 

SPETTACOLO VERE E SACROSANTE

di e con Tiziana Troja e Michela Sale Musio, compagnia Lucidosottile

TAG:

Spettacolo

avatar
500