agenzia-garau-centotrentuno
Marco Ruzittu, portiere dell’Ilvamaddalena | Foto Facebook Ilvamaddalena

Ilvamaddalena | Dal futuro di Ruzittu ai primi sondaggi: il punto sul mercato

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram
sardares
sardares
signorino
sardares

Ultime settimane di primavera intense in casa Ilvamaddalena, con la società biancoazzurra al lavoro per costruire una rosa pronta e competitiva in vista del ritorno in Serie D. Il primo tassello per gettare le basi future è già stato messo con la conferma di mister Carlo Cotroneo che, dopo aver condotto il club isolano verso la promozione diretta in quarta serie, sarà anche per le prossima stagione il tecnico della formazione maddalenina.

Basi

Quella alle porte sarà un’estate importante per l’Ilvamaddalena, una sessione di trattative lunga e da sfruttare appieno per costruire una rosa che avrà come obiettivo quello di conservare la salvezza in Serie D. Rispetto alla scorsa stagione verranno fatti alcuni cambiamenti, con il club biancoazzurro che in questi ultimi giorni si è concentrato principalmente sulla questione rinnovi. A partire da Nicola Serra e Diego Di Pietro, con l’ex Carbonia che nonostante alcune offerte ricevute da altri club di Serie D dovrebbe continuare la sua avventura alla corte di mister Cotroneo. Due rinnovi da cui ripartire, ma anche alcuni addii importanti da dover affrontare. Come quello dell’estremo difensore Marco Ruzittu che, dopo una stagione in Eccellenza da protagonista con il club maddalenino, potrebbe lasciare i biancoazzurri. Al momento sul portiere classe 1991 è forte l’interesse dell’Arzachena, con il direttore Antonello Zucchi all’opera per costruire una rosa competitiva in vista del prossimo campionato di Promozione. Un tentativo era già stato fatto durante la scorsa estate, con Ruzittu che però aveva già detto sì all’Ilvamaddalena. Situazione in divenire quella legata al futuro del calciatore scuola Cagliari, con le prossime settimane che saranno decisive per un suo possibile ritorno in quel del Biagio Pirina.

Primi sondaggi

Possibile addio di Ruzittu che apre a nuovi scenari per il ruolo di portiere in casa Ilvamaddalena. Il profilo che si sta cercando è quello di un under da poter far crescere e valorizzare. In questo senso sono stati avviati i primi contatti con Domiziano Tirelli, in forze nella scorsa stagione all’Atletico Uri. Una trattativa non semplice, con l’estremo difensore scuola Cagliari che ha attirato le attenzioni di diversi club di Serie C, come Arzignano e Torres. Un altro profilo che si sta valutando tra i pali, sebbene non sia un under, è quello di Gabriele Mereu della Tharros, fresco di convocazione con la Natzionale Sarda in occasione della Corsica Cup. Rendimento in campionato e durante il torneo con la selezione isolana che gli ha permesso di mettersi in mostra, attirando l’attenzione di alcuni club della Serie D toscana che hanno chiesto informazioni su di lui. Primi nomi e primi sondaggi non solo per il ruolo di portiere ma anche per il centrocampo. Un nome che piace è quello di Luca Manca, nell’ultima stagione al Cynthialbalonga alla corte di Marco Mariotti. Un profilo che ben conosce la categoria, ma al tempo stesso un futuro ancora da capire in particolare considerati sia i vari cambiamenti nei ruoli di direttore sportivo e allenatore del club romano. Per l’attacco, invece, come anticipato nei giorni scorsi il nome che piace è quello di Marcos Sartor. Anche in questo caso trattativa difficile, con tante squadre interessate all’argentino come il Cos, l’Atletico Uri e il Budoni.

Andrea Olmeo

Notifiche
Avvisami se ci sono
guest
2 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti