Kanyamuna del Cagliari Primavera | Foto Valerio Spanu - Cagliari Calcio

Incubo Cagliari Primavera, la Fiorentina passeggia 6-0

Torna in campo il campionato di Primavera 1 Tim: il Cagliari di Alessandro Agostini fa visita alla Fiorentina di Alberto Aquilani.

a cura di Matteo Porcu

TABELLINO | FIORENTINA-CAGLIARI 6-0

Fiorentina: Luci, Gentile (70′ Di Stefano), Pierozzi, Dutu, Fiorini, Dalle Mura (80′ Sacchini), Krastev (66′ Corradini), Agostinelli, Spalluto (80′ Tirelli), Montiel, Bianco (70′ Gabrieli). A disposizione: Ricco, Gabrieli, Quirini, Neri, Milani, Toci, Sene. All. Alberto Aquilani.

Cagliari: D’Aniello, Zallu, Spanu, Boccia, Cusumano, Conti (57′ Cavuoti), Kourfalidis (45′ Manca), Kanyamuna, Contini (65′ Tramoni), Desogus (45′ Delpupo), Masala (47′ Cabras). A disposizione: Atzeni, Sulis, Piga, Piroddi. All. Alessandro Agostini

Arbitro: Vigile di Cosenza

Marcatori: 6′ Pierozzi, 14′ e 40′ Spalluto, 47′ rig. Fiorini, 61′ Montiel, 68′ Bianco

Ammoniti: Zallu (C), Corradini (F)

Espulso: D’Aniello (C)

TRIPLICE FISCHIO DELL’ARBITRO, Cagliari battuto dalla Fiorentina 6-0

88′ – Montiel appoggia per Di Stefano, tiro di piatto da dimenticare che vola alto.

87′ – Boccia atterra Di Stefano, punizione interessante dal limite per la Fiorentina.

Cinque minuti al termine della gara, l’arbitro potrebbe non concedere recupero.

82′ – DI Stefano sfiora il settimo sigillo, azione prolungata sulla sinistra e tiro col destro che sfiora il palo.

79′ – Punizione di Delpupo, fallo in attacco dei rossoblù. Arrivano i cambi per la Fiorentina: fuori Spalluto e Dalle Mura, dentro Tirelli e Sane.

76′ – Ennesimo tiro verso la porta toscano, con Spalluto che fa secco Zallu e rientra sul destro per calciare sul fondo.

74′ – Primo giallo per la Fiorentina; intervento da dietro di Corradini su Delpupo.

70′ – Cambi Fiorentina: dentro Di Stefano per Gentile e Sacchini per Bianco.

PALO di Agostinelli! Bell’azione del numero 8 che dribbla e conclude col destro sul montante.

TRAVERSA di Agostinelli sulla punizione! Poi un compagno non riesce nella deviazione dal centro dell’area.

69′ – Primo giallo della gara per Zallu che trattiene un avversario e concede una buona punizione alla Fiorentina.

68′ – Sbaglia il rinvio Boccia, Bianco arriva sul pallone e deposita alle spalle di un incolpevole Cabras.

GOL DELLA FIORENTINA, arriva il 6-0 di Bianco.

66′ – Cambio Fiorentina: dentro Corradini per Krastev

65′ – Ultimo cambio Cagliari: dentro Lisandru Tramoni per Contini.

Il numero 10 della Fiorentina riceve in area, Cusumano lo lascia libero di tirare e, con una strana traiettoria leggermente deviata, beffa Cabras.

GOL DELLA FIORENTINA, mette la firma anche Montiel!

61′ – Attacca con leggerezza la Fiorentina, altra conclusione da fuori di Bianco che vola alta sulla traversa.

60‘ – Cross sulla destra dei Viola, rinvia in qualche modo la difesa poi la conclusione di Krastev che termina a lato.

58′ – Lancio lungo di Cusumano che prova a pescare sulla destra un compagno in area, palla lenta e Luci esce senza problemi.

57′ – Altro cambio  Cagliari: fuori Conti, dentro Cavuoti.

55′ – Partita che ha ormai poco da dire, la Fiorentina cerca di fare possesso.

51′ – Guadagna un angolo il Cagliari sul cross di Spanu, passato ora a destra. Niente di farro sul corner.

Al 47′ Fiorini spiazza il portiere neo-entrato, notte fonda Cagliari.

GOL DELLA FIORENTINA, realizza Fiorini il 4-0 dal dischetto.

Dentro ovviamente Cabras nel Cagliari per Masala.

Ingenuità del portiere rossoblù che rinvia sul compagno favorendo l’intervento di Bianco, l’estremo difensore trattiene l’attaccante entrato in area e l’arbitro non può che espellere D’Aniello e concedere il rigore.

SUBITO ROSSO PER D’ANIELLO E RIGORE PER LA FIORENTINA!

VIA AL SECONDO TEMPO!

Arriva puntuale il duplice fischio dell’arbitro, Fiorentina-Cagliari 3-0 all’intervallo.

43′ – Ci prova con la forza della disperazione il Cagliari, Contini lotta vicino alla bandierina con un avversario poi finisce contro la rete di protezione del campo.

Al 40′ corner dalla sinistra, Cusumano si lascia sfuggire Spalluto che trova la doppietta personale e il 3-0 Fiorentina.

GOL DELLA FIORENTINA, ancora Spalluto!

39‘ – Contropiede Fiorentina, Montiel crossa sul secondo palo dove Spanu anticipa Spalluto in corner.

Nulla di fatto sul corner, Fiorentina-Cagliari 2-0

38′ – Zallu buca su Pierozzi poi rimedia concedendo un calcio d’angolo agli avversari.

35′ – Male Zallu che si lascia sfuggire ancora Pierozzi sulla fascia, l’arbitro lascia il vantaggio poi l’azione sfuma.

31′ – Fiorentina ancora in controllo e che prova a trovare varchi per il tris. Bene Masala anche in fase di non possesso,  unica nota lieta del Cagliari fin qui il 2004 di Sorso.

Superata ora la mezz’ora di gioco, Fiorentina-Cagliari 2-0.

27′ – Brivido Cagliari! Pallone vagante che capita tra i piedi di Montiel che calcia di prima intenzione facendo la barba al palo.

26′ – Cusumano rischia la frittata! Ancora il pressing alto viola, Montiel ruba palla al difensore e Bianco non arriva sul pallone per l’uscita di D’Aniello.

24′ – Ancora sicuro sulle palle alte D’Aniello, anche sulla punizione di Montiel il portiere esce bene e fa suo il pallone.

21′ – Montiel serve Spalluto al limite dell’area che si gira immediatamente e calcia col destro di poco fuori.

18′ – Spunto di Contini che si accentra e va a tirare rasoterra con il destro di poco fuori, ma Luci pareva in controllo.

17′ – Punizione dalla sinistra per la Fiorentina, D’Aniello in presa alta fa sua la sfera.

Al 14′ lancio lungo per Spalluto, Boccia non riesce a recuperare sull’attaccante che batte in diagonale D’Aniello.

RADDOPPIO DELLA FIORENTINA, rete di Spalluto!

13′ – Si abbassano leggermente i ritmi della gara fin qui frenetici, Fiorentina-Cagliari 1-0

11′ – Primo angolo della gara, Kanyamuna svirgola con il destro oltre il fondo. Niente di fatto sul corner, bravo Cusumano ad anticipare tutti.

10′ – Pressa alto sull’impostazione dal basso della Fiorentina il Cagliari, Contini guadagna palla e serve Masala che va al tiro di destro sul settore laterale dell’area centrando l’esterno della rete.

9′ – Prova ancora a sfondare la Viola, la difesa sarda riesce in questo caso a sbrogliare.

Cambio di gioco e triangolo stretto con Bianco, Pierozzi tira e trova il pertugio tra le gambe di D’Aniello che ha provato a chiudere lo specchio. Fiorentina subito avanti.

GOL DELLA FIORENTINA. rete di Pierozzi al 6′!

3′ – Sfiora il capolavoro Masala! Il giovane cagliaritano tenta un pallonetto con Luci fuori dai pali nei pressi della metà campo e va vicino al bersaglio sfiorando il palo.

2′ – Molto aggressiva la partenza dei ragazzi di Aquilani che pressano da subito alto.

FISCHO D’INIZIO, PARTE FIORENTINA-CAGLIARI

9:59 – Tra poco si comincia, Cagliari in completo bianco, classica divisa viola per i toscani.

9:58 – Squadra arbitrale già in campo, fanno il loro ingresso i giocatori di casa: spicca la presenza di Dutu e Montiel, due giovani già in orbita alla prima squadra.

9:40 – Mini-rivoluzione per Agostini che schiera in porta le novità D’Aniello in porta al posto di Cabras, oltre a Zallu e Kourfalidis. In panchina vanno Piga e Delpupo con Michelotti che dovrebbe essere convocato in prima squadra.

LE FORMAZIONI

Fiorentina: Luci, Gentile (70′ Di Stefano), Pierozzi, Dutu, Fiorini, Dalle Mura (80′ Sacchini), Krastev (66′ Corradini), Agostinelli, Spalluto (80′ Tirelli), Montiel, Bianco (70′ Gabrieli). A disposizione: Ricco, Gabrieli, Quirini, Neri, Milani, Toci, Sene. All. Alberto Aquilani.

Cagliari: D’Aniello, Zallu, Spanu, Boccia, Cusumano, Conti (57′ Cavuoti), Kourfalidis (45′ Manca), Kanyamuna, Contini (65′ Tramoni), Desogus (45′ Delpupo), Masala (47′ Cabras). A disposizione: Atzeni, Sulis, Piga, Piroddi. All. Alessandro Agostini

Arbitro: Vigile di Cosenza

9:15 – Buongiorno amici di www.centotrentuno.com, stiamo per raccontarvi la quarta giornata del campionato Primavera 1 Tim. Cagliari ancora a caccia della prima vittoria stagionale, chiamato all’impresa in quel di Firenze.

TAG:  Primavera 1
 

AL BAR DELLO SPORT

guest
1 Commento
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti
Salvatore
Salvatore
17/10/2020 15:58

Cosa ne penso? Che innanzitutto il tiro dalla distanza non lo ha fatto Masala ma Conti. secondariamente cercate di essere obiettivi e date meriti e demeriti