agenzia-garau-centotrentuno
restivo-dinamo

La Dinamo fa visita Schio, Restivo: “Partite da cui imparare il più possibile”

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

C’è la corazzata Schio sotto l’albero della Dinamo Sassari femminile: le biancoblù affronteranno le pluricampionesse d’Italia che stanno dominando il campionato tricolore a punteggio pieno.

Coach Antonello Restivo ha presentato così l’avversario: “Prima di tutto complimenti a Schio sta facendo bene sia in campionato sia in coppa. È una squadra profonda, mentalizzata a vincere con una tradizione importante. Noi dovremo affrontare questa partita con la gioia di confrontarci con i migliori. Sono partite da cui imparare il più possibile in cui dovremo approcciare con l’obiettivo di seguire il nostro piano partita e fare le nostre cose.  Chiaramente parliamo di un avversario di altissimo livello, in vetta alla classifica: sono la prima difesa del campionato, fanno di intensità e aggressività le armi principali e possono contare su un roster profondissimo. Hanno tutte giocatrici di altissimo livello, tra tutte secondo me due sono le pedine da segnalare: una è Sandrine Gruda, giocatrice unica per la capacità ed eleganza nel gioco, l’altra Kitija Laska, giocatrice che seguo da molto tempo, una numero 3 tiratrice mortifera”.

Il momento
“Noi stiamo affrontando una settimana molto positiva, cercando di fare degli allenamenti con un buon ritmo per trovare determinate certezze in difesa, incrementando e migliorando su determinati dettagli che ancora non vanno bene. Cercheremo di andare a Schio focalizzati su queste cose, per fare la nostra partita con l’obiettivo di migliorare sempre. Il morale è alto dopo la gara con Broni, dobbiamo tenere questo entusiasmo e questa voglia di lottare e fare bene”.

La Redazione

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti