agenzia-garau-centotrentuno
Delia Gagliano contro Sanchez della Magnolia | Foto Luigi Canu

La Dinamo paga il primo quarto, Campobasso sbanca Sassari

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

Arriva una sconfitta nel primo dei due impegni casalinghi che chiudono il gennaio della Dinamo Sassari femminile: le biancoblù hanno ceduto alla Magnolia Campobasso nel recupero della 7ª giornata della Serie A1 con il punteggio di 73-89. Pesa sull’economia della partita il primo quarto della partita che ha visto le ragazze guidate da Sabatelli prendere il largo con le avversarie che non sono mai riuscite a ricucire il gap.

Primi istanti di gara equilibrata con Burke sugli scudi, poi sono le molisane ad allungare sfruttando il gioco nel pitturato. Le ospiti si porta infilano un parziale di 13-0 chiuso solo a 40″ dalla sirena del primo quarto dalla tripla di Mataloni: dopo 10′ sono così già 15 i punti di distanza a dividere le due formazioni grazia al buzzer beater da 10 metri di un’ispirata Gorini. Il secondo quarto è molto più equilibrato con Campobasso che risponde colpo su colpo alle ritrovate sassaresi: va a segno anche la decana argentina Carolina Sanchez (44 anni), vista anche in Sardegna con la maglia della Mercede Alghero. Calhoun segna con l’ultimo possesso e la Dinamo rosicchia due punti a metà gara. Il canovaccio non cambia all’uscita dagli spogliatoi con la Magnolia che chiude ogni tentativo di riportarsi sotto la doppia cifra di vantaggio delle padrone di casa anche a causa di qualche leggerezza difensiva. Agli ultimi 10′ la Dinamo parte dal -10, Campobasso si dimostra solida e Burke viene limitata dal quarto fallo; le triple di Bonasia prima e di Wojta poi chiudono di fatto la contesa a metà del quarto con La Molisana che dilaga negli ultimi minuti.

Dinamo Banco di Sardegna Sassari- La Molisana Magnolia Campobasso 73-89 (10-25, 21-19, 21-18, 21-27)

Sassari: Burke 22, Calhoun 12, Mataloni 17, Pertile 6, Gagliano 11, Cantone 5, Arioli, Fekete, Costantini, Fara, Scanu.

Campobasso: Gorini 20, Tikvic 11, Bonasia 14, Wojta 17, Ostarello 9, Marangoni 2, Quinonez 6, Sanchez 6, Bove 4, Amatori, Egwoh.

 

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti