Marco Spissu | Foto Luigi Canu

La Dinamo Sassari riparte da Roma, battuta la Virtus

Torna alla vittoria la Dinamo Sassari che batte nettamente la Virtus Roma grazie a un’ottima prestazione corale in cui spiccano le giocate di Spissu e Treier.

Il Banco torna al PalaEur di Roma, dove disputò l’ultima partita ufficiale della scorsa stagione, poi interrotta a causa della pandemia di Covid. Si parte nel segno di Jamir Wilson che segna i primi otto punti di Roma ma commette anche qualche sbavatura in difesa. Si sentono, inoltre, gli effetti della strigliata di coach Gianmarco Pozzecco dopo la partita con Trieste: il Banco si appoggia al gioco spalle a canestro di Bilan e i risultati si vedono. Il contributo arriva anche dalla panchina con Kruslin che mette dentro i primi due tiri aperti che gli presentano dal perimetro, mentre Treier ci mette grinta in difesa e sostanza in attacco. Sassari chiude nettamente avanti dopo i primi 20 minuti per 23-44.

Gli infortuni di Robinson e Hunt sono la notizia di apertura di terzo quarto, uno sviluppo che sembra mettere una pietra tombale a una partita già decisamente indirizzata. E invece no: Riccardo Cervi sfodera un minibreak che costringe il Poz a fermare il gioco per tentare di riportare la barra a dritta. A lasciare aperti i giochi sono anche i falli numero tre e quattro di Bilan che costringono il centro croato ad accomodarsi in panchina e un pizzico di nervosismo che inizia ad aleggiare in casa Dinamo. Servono un paio di canestri in fila di Pusica per ripristinare uno stabile vantaggio che aleggia intorno ai 20 punti e non bastano le prestazioni al limite dell’eroico di Baldasso e Campogrande. Ogni volta che la Virtus sembra avvicinarsi, il Banco accelera e ripristina il solco. Finisce 72-92 per la Dinamo.

Lello Stelletti

Virtus Roma-Dinamo Banco di Sardegna Sassari  72-92 (10-21, 13-23, 21-18, 28-30)

Roma: Hadzic 2, Baldasso 29, Campogrande 9, Cervi 10, Hunt 2, Robinson 3, Farley 2, Telesca, Beane, Biordi, Wilson 15.  Coach: Bucchi

Sassari: Bilan 15, Bendzius 9, Burnell 5, Spissu 19, Gentile 3, Pusica 14, Kruslin 9, Treier 15, Re, Devecchi, Gandini 4, Tillman. Coach: Pozzecco

 

AL BAR DELLO SPORT

guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti