La Torres mette la quarta, battuta anche la Jesina

Quarto successo in altrettante gare di campionato per la Torres. 

Le ragazze allenate da Mario Desole hanno sconfitto a domicilio la Jesina col rotondo punteggio di 5-1: le padrone di casa hanno sbloccato subito il match al 7′ col pallonetto preciso di Fontana che ha beffato il portiere lituano Savickaite, ma le rossoblu hanno reagito con veemenza allo svantaggio. Al 18′ Marenic semina il panico nella difesa avversaria, assist per Dasara che non fallisce l’1-1. La giocatrice serba ha portato poi in vantaggio la Torres in chiusura di primo tempo, poi nella ripesa le marcature ancora di Marenic, Ferrer e Ladu che blindano il risultato.

“Tre punti fondamentali, perché giocavamo su un campo difficile- le parole di mister Desole-. La squadra ha reagito bene e ha iniziato a giocare subito un bel calcio. Dopo il vantaggio il risultato non è mai stato in discussione: le ragazze hanno fatto una bella prova di carattere anche oggi. La pausa capita proprio nel momento migliore. Abbiamo spinto in queste partite dando sempre il massimo e portando a casa l’intera posta in palio. La sosta ci servirà per limare quelle piccole cose che ancora bisogna sistemare”. Torres sempre in testa alla classifica alla pari del Riccione, entrambe a punteggio pieno dopo 4 giornate.

Jesina-Torres 1-5

Jesina Calcio Femminile: Picchio, Battistoni, Coacci, Gambini, Fontana, Scarponi, Tamburini, Modesti, Generali, Zambonelli, Durante

F.C. Sassari Torres Femminile: Savickaitė; Farris, Congia (84′ Sondore), Tola, Campesi; Sotgiu, Lombardo  (88′ Iannetti), Borg, Ferrer; Dasara (60′ Ladu), Marenic (77′ Fancellu)

Marcatori: 7′ Fontana (J), 18′ Dasara (T),  46′ pt, 75′ Marenic (T)  81′ Ferrer (T), 86′ Ladu (T)

Sponsorizzati