La Torres si prende la rivincita sulla RES Roma

Scopri il nostro canale su Telegramle-notizie-di-centotrentuno-su-telegram

È arrivata un’altra vittoria per la Sassari Torres Femminile nel campionato di Serie C.

Le rossoblu passano a Roma contro la RES e cancellano la sconfitta di qualche settimana fa in Coppa Italia contro le giallorosse. A decidere è stato il gol segnato dalla serba Jelena Marenic al 42′ con un colpo di testa che ha beffato il portiere di casa Fazio. Nella ripresa le sassaresi di Desole hanno controllato e, complice anche l’espulsione dell’estremo difensore romano, non soffrono la reazione avversaria, andando vicino anche alla rete del raddoppio in un paio di occasioni. Ora per la Torres ci sarà il recupero della gara col Riccione giovedì 19 dicembre, opportunità per scavalcare in vetta il Pontedera. Negli altri Gironi della Serie C, da segnalare il pareggio interno del Caprera contro l’Academy Parma (primo punto per le neroverdi in campionato) e la sconfitta interna dell’Atletico Oristano contro l’Isera (1-2).

RES Roma-Torres 0-1

Res Women Totti Soccer School: Fazio, Romanzi, Liberati, Mosca, Nagni, Nicosia, Fracassi, Simeone, Teci, Rossi, Percuoco. A disposizione: Sydnee, Cosentino, Di Gennaro, Valentini, Di Guglielmo, Checchi, Lanna, Spagnoli, Caprera. 

F.C. Sassari Torres Femminile: Savickaitė; Sondore (71’Borg), Congia, Tola, Farris; Campesi, Sotgiu, Lombardo, Ferrer; Dasara (71’ Ladu), Marenic. A disposizione: Fancellu, Shaheen, Sotgia, Ladu, Borg

Marcatori: 39’ Marenic

Al bar dello sport

0 Commenti
Inline Feedbacks
Vedi tutti i commenti